Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Qualcuno ha mentito

By Marco Mancassola

(152)

| Paperback | 9788804530008

Like Qualcuno ha mentito ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La vicenda di Dave parte come una di quelle confessioni ostinate, che premono per uscire, anche se chi gli sta di fronte non vuole ascoltare, anche se chi lo ascolta sta per lasciare, sta per abbandonare la Londra della seconda metà degli anni Novant Continue

La vicenda di Dave parte come una di quelle confessioni ostinate, che premono per uscire, anche se chi gli sta di fronte non vuole ascoltare, anche se chi lo ascolta sta per lasciare, sta per abbandonare la Londra della seconda metà degli anni Novanta dalla quale sembrerebbe impossibile volersi staccare, se si è giovani, se si vuole vivere, se si vuole raccontare storie: "storie di case occupate, di lavori notturni nelle cucine dei pub, di finte schizofrenie per avere sussidi, storie di feste illegali, di cristalli di speed fumati per colazione, di settimane intere senza vedere il sole", le storie dei protagonisti di questo romanzo elettrico e notturno. Anna e Dave, un ragazzo inglese e un'incomprensibile ragazza italiana, col corpo plasmato dalle droghe e la mente dalla sua misteriosa lingua piena di vocali, un rapporto tormentato che forse ha bisogno, per placarsi, di un nuovo spazio. Di un appartamento da occupare, per esempio. Così la città scorre davanti ai loro occhi, vista dagli autobus, come una successione di fondali tra la nebbia, una quinta teatrale infinita, evanescente e corposa, come la casa dei misteri, un'abitazione bassa, a due piani, di mattoni rossi, in una via secondaria, nella cui finestra Dave, per accertarsi che sia effettivamente disabitata, lancia il sasso destinato a imprimere a questo romanzo il suo corso fantastico, ossessivo, gotico. Mancassola sa ritrarre con identica efficacia la corporeità e l'evanescenza, la densità dei corpi e la grana di una carnagione come lo spessore dei muri e l'umidità delle strade o di un sotterraneo, sa restituire con ritmo musicale e percussivo sia il febbrile fervore della giovinezza sia le sue derive più autolesioniste, più vuote, più smaniose d'ascolto.

0 Reviews

Loginor Sign Upto write a review

Book Details

  • Rating:
    (152)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 138 Pages
  • ISBN-10: 8804530006
  • ISBN-13: 9788804530008
  • Publisher: Mondadori
  • Publish date: 2004-05-01
Improve_data of this book