Quand'ero mortale

Voto medio di 217
| 12 contributi totali di cui 12 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Come riconosce lo stesso Marías, a muovere la sua vena narrativa èl'interesse: "Scrivo solo se mi diverto, e per divertirmi devo trovare unsoggetto che davvero m'interessi. Di questi racconti, dunque, non avreiscritto nemmeno una riga se non mi ... Continua
Ha scritto il 15/06/16
per fedelissimi
E quindi Marias sa scrivere anche racconti, chi l'avrebbe mai detto... Fa un po' strano vedere condensate in poche pagine delle storie su cui volendo (potendo) sarebbe riuscito a costruire interminabili romanzi. E' come se questi racconti fossero ...Continua
Ha scritto il 10/02/12
Raccolta di racconti brevi. Il più bello è forse quello che dà il titolo alla raccolta, in cui si narra di un "fantasma" che scopre soltanto dopo morto la vera causa della sua morte, perchè dall'aldilà, dice, si riceve il dono della percezione ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 23/09/11
Marias non è fatto per i racconti.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 10/08/11
Sopravvalutato
A parte qualche sfumatura e forse un paio di racconti, ho trovato il libro banale, scontato. L'autore dice che molti sono stati scritti su commissione e l'impressione finale che ho ricevuto è proprio quella. Ho perfino pensato che un qualsiasi ...Continua
Ha scritto il 21/08/10
Ho trovato questa raccolta di racconti dal sapore vagamente noir molto gradevole. Malgrado ciò, troppo spesso mi ha dato l'impressione di voler somigliare a Borges, soprattutto nel modo in cui riassume in terza persona snodi narrativi importanti ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi