Quando Dio era un coniglio

Voto medio di 304
| 64 contributi totali di cui 57 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Questa è la storia di Elly, della sua famiglia, del suo universo. Tutto comincia all'inizio degli anni Settanta, siamo in Inghilterra e la piccola Eleanor comincia a scoprire il mondo, ricco di cose belle (come la sua amichetta Jenny Penny) e cose me ...Continua
Chiara White
Ha scritto il 04/02/17
Che peccato! Un guazzabuglio di troppe idee che si perdono via via, troppi insiemi e situazioni. Pensare che nella prima parte del libro, quando appunto c'è il piccolo dio, il coniglietto di casa, ogni momento è filtrato da un geniale humour nero, ch...Continua
Rubina
Ha scritto il 21/08/15
Non mi ha convinto. Bella la storia di Joe e Charlie, ma nel complesso il libro è prolisso e ci sono diverse cose lasciate senza spiegazione (in particolare riguardo alla faccenda del coniglio e all'amica Jenny Penny, quasi assente nella seconda part...Continua
Annissa
Ha scritto il 04/05/15
e 1/2
Una storia di ricordi, di malinconie, di tempo trascorso, di affetti e amori di persone che ci hanno accompagnato e che poi abbiamo perso, smarrito per colpa della vita, o semplicemente perchè le abbiamo... trascurate dandole per scontate. ... e qua...Continua
kialaz
Ha scritto il 24/02/15
"Non volevamo conquistare il mondo, solo le nostre paure."
Non esiste banalità nelle storie di tutti giorni, basta saperle raccontare. Un libro che si fa leggere con piacere; dolce, ironico, a tratti grottesco. Vita di tutti i giorni, temi importanti trattati con delicatezza, senza mai calcare la mano, un po...Continua
Lucio
Ha scritto il 11/08/14

Non volevamo conquistare il mondo, solo le nostre paure.


Annissa
Ha scritto il May 04, 2015, 17:58
"Alle volte dobbiamo semplicemente ricordare al mondo che siamo speciali, e che ci siamo ancora."
Pag. 121
ChelseaGirl
Ha scritto il Jan 22, 2012, 08:26
"Non dissi mai a mia madre dov'ero stata quel mattino, e neppure a mio padre; solo mio fratello seppe di quello strano giorno in cui scoprii che anche i bambini potevano morire. Perché eravamo andate là? Perché ci era andata la signora Penny? Qualcos...Continua
Pag. 65
ChelseaGirl
Ha scritto il Jan 22, 2012, 08:22
"Per quanto potessero sembrare bizzarre, le possibilità dell'immaginazione tra le pareti di quella casa mi colpirono. Non si trattava della placida simmetria del mio tran tran quotidiano: le file di case a schiera con i loro giardini rettangolari e l...Continua
Pag. 60
ChelseaGirl
Ha scritto il Jan 22, 2012, 08:14
"Ridere o piangere è sempre la stessa cosa, no?"
Pag. 46
ChelseaGirl
Ha scritto il Jan 20, 2012, 12:02
"Era strano vederla partire. La sua presenza nelle nostre giovani vite era stata costante, certa. Sempre vicina. La sua carriera eravamo noi, a quell'altro mondo aveva rinunciato molto tempo prima, preferendo badare ai propri figli giorno e notte con...Continua
Pag. 39

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Katia
Ha scritto il Oct 12, 2016, 16:21
http://www.liberolibro.it/quando-dio-era-un-coniglio-di-sarah-winman/

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi