Quando i romani andavano in America.

Scienza e conoscenza degli antichi navigatori

Voto medio di 9
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Scoperte archeologiche e letterarie di età classica provano che i Romani visitarono l'America prima di Colombo: nei testi si parla di nuove terre ad Ovest e numerosi manufatti ritrovati dimostrano che tra le due sponde dell'Oceano Atlantico ci furono ...Continua
Pifo
Ha scritto il 05/01/12
Disarmanti e noiose ingenuita'
Scienza e tecnica della navigazione, nonche' le conoscenze geografiche e cartografiche, erano custodite, presso tutte le civilta' antiche, con estrema segretezza, una segretezza che ha impedito che non solo documenti e testimonianze giungessero sino...Continua
*Ninde*
Ha scritto il 20/08/10
Mi dispiace, sono razzista e gli analfabeti di ritorno mi danno l'orticaria, quindi non so proprio che farmene del libro scritto da uno che produce frasi come: "Da tutto ciò essi, comunque, ne trassero benefici"; "Ipparco realizzò il famoso catalogo...Continua
Giovanni Dall'Orto
Ha scritto il 10/03/10
Gli Ananas sono fra noi!
"Scoperte archeologiche e letterarie di età classica provano che i Romani visitarono l'America prima di Colombo", proclama l'introduzione. Leggendo il libro si scopre però che in realtà nessuna "scoperta archeologica" (una volta esclusi gli scavatori...Continua
Levtrotski
Ha scritto il 08/10/09

Spunti interessanti, alcune prove a favore, anche alcune assenze di prove considerate a favore della tesi del libro.
Il fatto che confonda la Cambogia con Myanmar mi fa dubitare del resto delle sue conoscenze geografiche


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi