Quando il diavolo ti accarezza

Voto medio di 333
| 91 contributi totali di cui 88 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In una Milano buia e sferzata dalla pioggia, Lena sta inseguendo la sua amica Sofia, misteriosamente caduta in uno stato di trance. Davanti alla mole imponente della stazione Centrale, tra i marmi fievolmente illuminati dalla luce dei lampioni, la gi ...Continua
Romanticamente...
Ha scritto il 10/06/18
Un cult imperdibile per gli amanti di demoni e angeli, con tanti particolari sfiziosissimi ed appassionanti… Tutto ciò e molto altro in questo libro del 2011 di uno scrittore italianissimo, Luca Tarenzi, che con maestria ed attenta conoscenza dell’ar...Continua
eStemporanea
Ha scritto il 26/06/17
Personalmente, questo diavolo che ti accarezza lo avrei preferito meno carino e più subdolo, meno coccoloso e più sensuale. Troppo limpido nel cuore e nelle intenzioni, accetta la sua umanità e i suoi limiti fin troppo di buon grado per i miei gusti....Continua
Murkvampire
Ha scritto il 24/02/17
Bhe che dire di questo libro.... Trama e storia - storia interessante, ben strutturata e coerente Personaggi - Verosimili e convincenti Ridandante - lo scrittore spesso ripete cose già spiegate nei capitoli precendenti, questo mi ha urtato un pò, com...Continua
Sinapsi Ispanis
Ha scritto il 28/07/16
Romanzo paranormal-urban-fantasy, ambientato a Milano, dalla trama certamente coinvolgente e ben strutturata. Lo stile dell'autore, immediato, limpido, semplice ed il ritmo incalzante, rendono il romanzo veloce e piacevole da leggere. Suggestivo, i...Continua
JonSnow81
Ha scritto il 30/04/16
Il mio romanzo preferito di Luca Tarenzi
"Quando il diavolo ti accarezza" è ambientato a Milano, ma stavolta la città non è teatro di scontro tra licantropi e cacciatori, bensì tra angeli demoni. Scontri molto violenti, che mettono a ferro e fuoco interi isolati. Tutto ha inizio in una not...Continua

BlueAngel86-...
Ha scritto il Mar 20, 2011, 00:11
Si voltò verso Arioch, che ora era in piedi a meno di un metro da lei, altissimo come un titano,e questa volta fu peggio di ogni altra in cui lo aveva guardato. Perchè era bello da far male, perchè a fissarlo si sentiva scottare la pelle tanto quanto...Continua
Pag. 256
BlueAngel86-...
Ha scritto il Mar 19, 2011, 23:55
<C'è un proverbio che dovresti conoscere e tenere bene a mente> Lena non fu certa di voler sentire il seguito, ma disse comunque:<E sarebbe?> <Quando il diavolo ti accarezza vuole l'anima>
Pag. 246
BlueAngel86-...
Ha scritto il Mar 19, 2011, 23:50
<Bene>fece lui con la voce più bassa di prima, ma anche più calma,<adesso che siamo entrati in intimità puoi...> <Non ci provare!> Lena alzò bruscamente la voce. Non sapeva perchè, ma il semplice suono di quella parola 'Intimità', l...Continua
Pag. 86

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi