Quando penso che Beethoven è morto mentre tanti cretini ancora vivono...

seguito da Kiki Van Beethoven

Voto medio di 74
| 15 contributi totali di cui 15 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Con CD audio.Un giorno, durante una mostra di maschere, Beethoven rientra nella vita di Eric-Emmanuel Schmitt. Lo scrittore ricorda che un tempo, durante l'adolescenza, ne era appassionato. Perché Beethoven si è allontanato? Perché l'uomo di oggi ... Continua
Ha scritto il 01/05/17
Schmitt è un appassionato della musica di Beethoven, di Mozart, di Bach. Parla di Schoenbreg, Berg, Webern, definendoli musicisti intellettuali, contrapponendoli ai primi, che sono, invece, i musicisti della passione e delle emozioni. Interessante ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/10/15
Il burbero compositore tedesco è stato per l'autore una figura centrale durante la sua adolescenza per poi cadere nel dimenticatoio. Questo incontro in età adulta produrrà una serie di riflessioni che sono confluite tutte nel libro, Schmitt si ...Continua
Ha scritto il 14/11/14
Carini sia il saggio che il testo teatrale.
Ha scritto il 01/08/14
Non è una biografia. Non è nemmeno un trattato di analisi musicale. È un piccolo saggio, per tutti, scritto con quella semplicità che solo la conoscenza profonda e l’amore possono rendere. Eric, scopre Beethoven a 15 anni, un’età difficile, ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 31/07/12
Scritto molto bene, e Kiki van Beethoven è un bel racconto.. Ma è il titolo ad essere davvero insuperabile!!!!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi