Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Quanti giorni dopo di lei

By Julia Glass

(97)

| Paperback | 9788809759565

Like Quanti giorni dopo di lei ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Percy Darling ha settant'anni e una vita fatta di certezze: si godrà la pensione nella sua solitaria fattoria nel New England, fra letture, vecchi film e nuotate nello stagno. Non avrà mai più niente a che fare con l'amore, dopo la morte della moglie Continue

Percy Darling ha settant'anni e una vita fatta di certezze: si godrà la pensione nella sua solitaria fattoria nel New England, fra letture, vecchi film e nuotate nello stagno. Non avrà mai più niente a che fare con l'amore, dopo la morte della moglie trent'anni prima, in un assurdo incidente; e il buon nome della famiglia sarà affidato all'amato nipote Robert, che studia a Harvard, seguendo le orme della madre. Ma il destino ha ancora in serbo molte sorprese per lo scontroso e intransigente Percy. Convinto a trasformare il suo granaio in una scuola materna progressista per dare un'occupazione alla figlia Clover, in crisi coniugale, Percy vede irrompere nella sua tranquilla esistenza orde di bambini, genitori e insegnanti, che lo costringeranno a rimettersi completamente in gioco. Mentre il nipote Robert si lascia coinvolgere da un gruppo di ecoterroristi, Percy si confronta con la nuova realtà, e soprattutto, inaspettatamente, con l'amore. Un romanzo sulle svolte improvvise dell'esistenza, una storia corale sul coraggio che ci vuole per sentirsi vivi. Julia Glass (Boston, 1956) è una delle più importanti scrittrici americane degli ultimi anni. Il suo romanzo d'esordio, "Three Junes", ha vinto nel 2002 il prestigioso National Book Award. E' membro del National Endowment for the Arts, della New York Foundation for the Arts e del Radcliffe Institute for Advanced Study.

15 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Non saprei... Tre storie che si intrecciano in modo abbastanza palese, un continuo cambio di prospettiva e di voce narrante (spesso molto fastidioso), per poi arrivare dove? Un finale che non significa nulla, non conclude nulla né lascia niente. La m ...(continue)

    Non saprei... Tre storie che si intrecciano in modo abbastanza palese, un continuo cambio di prospettiva e di voce narrante (spesso molto fastidioso), per poi arrivare dove? Un finale che non significa nulla, non conclude nulla né lascia niente. La materia era buona, forse si poteva far di meglio.

    Is this helpful?

    Albertine said on Feb 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mamma mia che noia, che barba, che barba, che noia.
    Ma perchè non si possono scrivere storie semplici senza morti improvvise e personaggi odiosamente artificiosi? Vorrei leggere di persone normali, di sentimenti normali, di storie che non sembrino fi ...(continue)

    Mamma mia che noia, che barba, che barba, che noia.
    Ma perchè non si possono scrivere storie semplici senza morti improvvise e personaggi odiosamente artificiosi? Vorrei leggere di persone normali, di sentimenti normali, di storie che non sembrino fiction o edulcorati film americani da mezza tacca. Ma forse sono troppo esigente.

    Is this helpful?

    Vera Demes said on Feb 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ....concordo con altre recesioni di anobiiani, prolisso,vago,sconclusionato; si fa fatica a seguire la trama con tutte queste descrizioni di ricordi...

    Is this helpful?

    Isabel said on Aug 21, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una frase...

    L'unico modo per imparare una lingua nuova è essere disposti a rendersi ridicoli. Dovete fare a meno del vostro orgoglio.

    Is this helpful?

    Annie said on Jul 25, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Uno dei libri più brutti che io abbia mai letto.
    600 pagine di un'eterna storia prolissa.
    Piena zeppa di personaggi improbabili, a cui non ci si affeziona.
    Tante storie incatenate che però non si concludono in chissacchè di stratosferico.
    Noioso, poc ...(continue)

    Uno dei libri più brutti che io abbia mai letto.
    600 pagine di un'eterna storia prolissa.
    Piena zeppa di personaggi improbabili, a cui non ci si affeziona.
    Tante storie incatenate che però non si concludono in chissacchè di stratosferico.
    Noioso, poco descrittivo e banale.

    Is this helpful?

    Laura X said on Jun 1, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (97)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 607 Pages
  • ISBN-10: 8809759567
  • ISBN-13: 9788809759565
  • Publisher: Giunti
  • Publish date: 2011-05-xx
Improve_data of this book