Quartine

Seconda centuria

Voto medio di 106
| 28 contributi totali di cui 14 recensioni , 14 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Era difficile immaginare un seguito alle "Cento quartine", il monologo a duevoci con il quale Patrizia Valduga, quattro anni fa, ha spostato il confinefra quello che si può dire in poesia in fatto di sesso e amore. E inveceeccolo, il ...Continua
mucreaciti
Ha scritto il 01/10/13

139. Ma la mente ha montagne, precipizi
paurosi, a picco, impenetrati, bui...
E se stramazzo giù nei miei inizi?
Sola con me è peggio che con lui.

Clementine
Ha scritto il 29/01/11
Quartine - seconda centuria di P. Valduga
"Perchè quest' ossessione per la forma?" avrei risposto: "Perchè sono una persona sensuale, incline al piacere dei sensi, e soprattutto a quello dell'udito". Perchè la poesia è canto, e "incantamento", aiuta persino a respirare bene. La poesia è allo...Continua
bartlebyloscrivano
Ha scritto il 27/12/10
"Tutti i versi che ho scritto, da vent'anni a questa parte, sono in forma chiusa: sonetti, madrigali, sestine, ottave, terzine dantesche, distici, sirventesi classici e, ultimamente, quartine. Se vent'anni fa qualcuno mi avesse chiesto: "Perché quest...Continua
Giulio Gasperini
Ha scritto il 17/04/10
... per la luce del giorno, rendi grazie, / per il tuo buio datti il tuo perdono.

Sensuali, voluttuose; anche (e soprattutto) nel suono, nel ritmo ossessivo che incalza l'orgasmo.

Lalla
Ha scritto il 14/03/10
Quartine Seconda Centuria 2001
Einaudi Editore, Collezione di Poesia, prima edizione 2001. 148. Et diviserunt vestimenta mea, Giovanni, diciannove, ventiquattro. Io rodo l'osso di una sola idea da quanti anni ? Ormai quarantaquattro. 149. Signore, dà a ciascuno la sua morte, dàll...Continua

Clementine
Ha scritto il Jan 29, 2011, 16:06
196-197 Che abbia sbagliato casa, tempo, vita? E implorando l'aiuto che non voglio io vinca quando perdo la partita sfinita senza fine in questo imbroglio? Perdonati, Patrizia, e rendi grazie del giorno che ogni giorno ti dà in dono: per la luce del...Continua
Pag. 98
Clementine
Ha scritto il Jan 29, 2011, 16:05
194 Io dovrei diffidare del mio cuore così infantile, fosco e tenerello, di tutta questa febbre di dolore ficcata in un decrepito cervello.
Pag. 96
Clementine
Ha scritto il Jan 29, 2011, 16:03
188 Di quel poco che resta di quel fuoco resta l'amore quando non si fa che soffre troppo del suo troppo poco, però profuma di felicità.
Pag. 90
Clementine
Ha scritto il Jan 29, 2011, 16:02
186 Io sono tutto lo zodiaco, nel senso che ho i difetti di ogni segno. Dispettoso in aspetto e demoniaco si oppone ogni pianeta e mi rassegno.
Pag. 88
Clementine
Ha scritto il Jan 29, 2011, 16:00
182 Così dico al mio corpo: Non volere che quello che possiedi e per volerlo impara che la pace è nel sapere, perchè sapere il mondo è possederlo.
Pag. 84

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi