Quartine - Rubaiyyàt

di | Editore: Newton
Voto medio di 276
| 45 contributi totali di cui 44 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 03/03/17
Di una bellezza
Maestoso, innalzatore, profetico, ispiratore, rivelatore.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/02/17
Il canone delle 192 robâyyât (approssimativamente: quartine) di ʿUmar Khayyām. L’introduzione è molto esaustiva nell’illustrare questa forma di poesia persiana in auge durante il nostro Medioevo. Come spiega diffusamente perché Khayyām ..." Continua...
Ha scritto il 10/11/16
"Carpe diem" in salsa orientale
Apprezzato scienziato e filosofo, nonché poeta estremamente colto e a tratti irriverente, ’Omar Khayyam (XI-XII secolo d.C.) è una delle personalità più illustri non solo della Persia e, più in generale, del mondo islamico, ma anche del ..." Continua...
  • 17 mi piace
  • 4 commenti
Ha scritto il 05/05/16
Monotono, ripetitivo e noioso. Forse sarà colpa degli "argomenti" ormai triti e ritriti (polvere,vino,destino),forse sarò io che sono poco predisposta, forse sarà che alle centesima volta che sento la parola " bevi" mi cadono le braccia...fatto ..." Continua...
Ha scritto il 09/02/13
Molto, molto bello.. E'affascinante la poesia persiana..

Ha scritto il May 05, 2016, 00:56
Osserva questo deserto castello, i suoi ruderi,Le sue colonne spezzate, i suoi padiglioni ormai vuoti.In esso un giorno brillava un trono e da ogni luogo emanava splendoreGrandi regni vissero un’ora o due, e svanirono nel nulla. ... Continua...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi