Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Quattro donne e un matrimonio

Di

3.5
(80)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 416 | Formato: Altri

Isbn-10: 8854141704 | Isbn-13: 9788854141704 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: eBook

Genere: Fiction & Literature , Romance

Ti piace Quattro donne e un matrimonio?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    2

    Due stelle e mezzo

    Abbastanza banale e superficiale.
    Personaggi infantili, su tutti Toby, piatto e senza nerbo.
    Come giudicare un uomo (34 anni) che:
    1 decide di sposarsi perché glielo suggerisce prima il futuro suocero e poi la sua ragazza.
    2 è innamorato di Anna, ma va avanti lo stesso con ...continua

    Abbastanza banale e superficiale.
    Personaggi infantili, su tutti Toby, piatto e senza nerbo.
    Come giudicare un uomo (34 anni) che:
    1 decide di sposarsi perché glielo suggerisce prima il futuro suocero e poi la sua ragazza.
    2 è innamorato di Anna, ma va avanti lo stesso con Rachel.
    3 la mattina del matrimonio manda i fiori alla sua futura moglie perché glielo ha detto la madre di lei.
    4 dopo che il matrimonio è saltato (e solo perché Rachel ha capito che ama quell’altra), torna da Anna solo perché glielo ha detto Rachel.
    Ma tira fuori le OO!!
    Anna non è tanto meglio, anzi, per non parlare di James.
    Sono accennati fatti quali drogarsi, violenze e tentati suicidi, senza particolari approfondimenti, sono enunciati come fatti successi e finisce lì.
    Mi ha ricordato, vagamente, Dal primo istante di Mhairi McFarlane che, però, mi sembra lievemente superiore.
    Ideale da leggere dopo letture più impegnative, si legge giusto per riposare il cervello ^^

    ha scritto il 

  • 3

    lettura leggera

    Piacevole, divertente a tratti, un po' patetico in altri. Mille tazze di tè che i protagonisti bevono in tutte le pagine... Ma i personaggi sono ben delineati, e alla fine li si apprezza tutti quanti, pur con i loro pregi e difetti. Belli i ringraziamenti dell'autrice, che ringrazia anche quei co ...continua

    Piacevole, divertente a tratti, un po' patetico in altri. Mille tazze di tè che i protagonisti bevono in tutte le pagine... Ma i personaggi sono ben delineati, e alla fine li si apprezza tutti quanti, pur con i loro pregi e difetti. Belli i ringraziamenti dell'autrice, che ringrazia anche quei colleghi meno simpatici che le hanno permesso di dimagrire per lo stress :)

    ha scritto il 

  • 4

    bella storia, intrecci all'inizio un po' troppo ingarbugliati.... però le protagoniste, con i caratteri e le loro 4 storie personali molto diverse sono riuscite a tenermi incollata al libro!

    ha scritto il 

  • 3

    Benissimo per una lettura tranquilla ma niente di che..
    Il libro è pieno zeppo di errorini grammaticali che personalmente odio e la protagonista è davvero insipida.
    La storia si salva solo grazie alla presenza della migliore amica e dell'antagonista n. 1.
    La prima per il suo mod ...continua

    Benissimo per una lettura tranquilla ma niente di che..
    Il libro è pieno zeppo di errorini grammaticali che personalmente odio e la protagonista è davvero insipida.
    La storia si salva solo grazie alla presenza della migliore amica e dell'antagonista n. 1.
    La prima per il suo modo di fare spiccio che mira subito al sodo e la seconda perchè all'inizio si odia e verso la fine le si vuole quasi bene.
    Tre stelline sono più che sufficienti..

    ha scritto il 

  • 4

    Un invito ad un matrimonio può risvegliare antiche passioni? Sono passati dieci anni da quando Toby e Anna si sono lasciati. Lui sta per sposarsi nuovamente e invita la sua ex. Quanto ex, in realtà, neanche lui lo sa esattamente. Perché lei è stata l'amore della sua vita e lo ha lasciato perché l ...continua

    Un invito ad un matrimonio può risvegliare antiche passioni? Sono passati dieci anni da quando Toby e Anna si sono lasciati. Lui sta per sposarsi nuovamente e invita la sua ex. Quanto ex, in realtà, neanche lui lo sa esattamente. Perché lei è stata l'amore della sua vita e lo ha lasciato perché lui l'ha tradita, o forse no, con Ella. Ragazza disinibita ed invidiosa, oggi sposata con un uomo molto più grande di lei. Vicino ad Anna c'è sempre stata Clare, avvocato amante dei flirt di breve durata. E poi c'è Rachel, la donna con cui Toby ha deciso di rifarsi una vita. O forse no. Il giorno del matrimonio si chiarirà tutto... e nasceranno incredibili incroci. Persone che si sono sempre cordialmente detestate scopriranno di avere più punti in comune di quanto non avessero capito durante gli anni del college. La vita cambia le persone. Ma forse il vero amore riesce a sopravvivere anche a dieci anni di totale dimenticanza...

    ha scritto il 

  • 3

    Nella sua semplicità e in certi casi anche banalità è un libro che raggiunge la sufficienza appena. Adatto per trascorrere alcune ore senza pensieri, anche se vi sono due avvenimenti che non si legano bene con gli eventi precedenti e quindi sminuiscono ancor più il libro.

    ha scritto il 

  • 3

    Accattivante

    Altra letturina leggera leggera, ma con un accattivante intreccio che si presterebbe bene ad una sceneggiatura per una commedia brillante. Un grande amore che - per dirla alla Venditti - fa "un giro immenso e poi ritorna", un uomo amato e conteso da tre donne, un uomo pavido che poi rinsavisce, c ...continua

    Altra letturina leggera leggera, ma con un accattivante intreccio che si presterebbe bene ad una sceneggiatura per una commedia brillante. Un grande amore che - per dirla alla Venditti - fa "un giro immenso e poi ritorna", un uomo amato e conteso da tre donne, un uomo pavido che poi rinsavisce, cuori spezzati, tante lacrime... Ideale per un weekend di puro relax, fisico e mentale.

    ha scritto il