Quattro dopo mezzanotte, Volume 1

I langolieri - Finestra segreta, Giardino segreto

Voto medio di 970
| 14 contributi totali di cui 7 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Passata la mezzanotte, il tempo e le cose subiscono strane, inquietanti trasformazioni... Che cosa mai accade all'osservatore sbigottito quando s'infrange la finestra che separa la realtà dall'irrealtà e le schegge volano impazzite ... Continua
Ha scritto il 16/07/17
Due buoni racconti di King: meglio il primo, "I langolieri", a cui si sono sicuramente ispirati gli autori della serie TV cult "Lost". Scadente la traduzione, peccato.
Ha scritto il 04/10/16
2016, secondo Anobii è la quarta volta che leggo questo libro. Secondo me sono di più, è che mi sono dimenticata di dirglielo.Il fatto è che non riesco a stare troppo tempo senza rileggere "I langolieri". Ogni tot anni mi prende una smania, una ..." Continua...
  • 2 mi piace
Ha scritto il 19/04/15
A me King non è che faccia impazzire, ecco. Si fa leggere e magari è pure intrigante... Ma non è uno di quegli scrittori che non vedo l'ora di aprire.Qui, poi, il primo racconto l'ho trovato piuttosto stupido; il secondo, invece, decisamente più ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 01/02/15
STRANO(PER UN KINGHIANO)MA NON MI E' PIACIUTO
Andando a memoria questo è il secondo libro di King che non mi è decisamente piaciuto.Il primo racconto, I Langolieri, sinceramente l'ho trovato abbastanza noioso.Il secondo, Finestra segreta giardino segreto, mi è piaciuto di più, anche se la ..." Continua...
Ha scritto il 25/10/14
delusione...
mi riferisco soprattutto al racconto "finestra segreta. giardino segreto" è davvero assurdo!! Avevo visto il film con johnny Depp ma è completamente diverso, soprattutto il finale. Non ha molto senso e' noiso, banale e soprattutto suspense zero!!.

Ha scritto il Aug 31, 2016, 14:55
Quando una cosa sta veramente a cuore e si ha la sensazione che sia indispensabile, è facile cadere nell'inganno, facile confondere la propria vita con la TV e convincersi che tutto quello che non va finirà per sistemarsi... probabilmente dopo la ... Continua...
Pag. 341
Ha scritto il Apr 17, 2013, 21:59
"E sentiva che forse sarebbe riuscito a scrivere davvero. Non ne era stupito. Nei momenti più difficili, almeno fino al divorzio, che rappresentava forse un'eccezione alla regola generale, gli era sempre stato più naturale scrivere. Persino ... Continua...
  • 1 commento
Ha scritto il Apr 17, 2013, 21:57
"Ora lo sappiamo [...] Che cosa succede all'oggi quando diventa ieri, che cosa succede al presente quando diventa passato.Aspetta. Morto e vuoto e deserto. Aspetta che arrivino loro. Aspetta che i guardiani dell'eternità, che sono sempre ... Continua...
  • 1 commento
Ha scritto il Jun 10, 2010, 19:31
Sospettava che senza la sua grande capacità di illudersi il genere umano sarebbe stato ancora più pazzo.
Pag. 341
Ha scritto il Jun 10, 2010, 19:31
"Che cosa sappiamo?"
"Che cosa succede all'oggi quando diventa ieri, che cosa succede al presente quando diventa passato. Aspetta. Morto e vuoto e deserto. Aspetta che arrivino loro. [...]"
Pag. 221

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi