Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Quattro quarti

Di

Editore: Il Foglio (Autori contemporanei.Poesia)

4.1
(7)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 59 | Formato: Altri

Isbn-10: 8876060472 | Isbn-13: 9788876060472 | Data di pubblicazione: 

Ti piace Quattro quarti?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il destino (unico) della parola si dà tra figura e dizione. È nella disposizione in bianco, di più ancora nella sua deposizione, più che nell'atto sequenziale di scrittura, lettera da lettera: deposizione, come di petali, foglie col vento. O spoglie. Si riesce così talvolta a dare, interni al testo, una serie precisa di rimandi, che stanno segreti alla voce. Si dà risonanza tra loro a quei punti diversi con brevi, incisi visivi: parole staccate in colonna dal margine o altre lontano, chiamate tra loro in corsivo, in grassetto, celate in un altro livello, entro parentesi. Come di là di un vetro che non si potrà a voce perforare. Non potremo mai dirle, per questo. Ed è un modo perfetto di dire: guardarle. [da Appendice, II]
Ordina per
  • 0

    Quattro Quarti di Antonio Diavoli, con uno scritto di Massimo Sannelli

    un quarto di giro orario
    la chiave e subito lasciarla


    un balzo avanti l’auto e si parifica
    al silenzio un tentativo
    allora più deciso
    un quarto trattenuto
    lungo un secondo
    s’innesca il corto-
    -circuito temuto
    la nebbia l’umido la brina
    sempre il vetro che si appanna è
    il fiato il respiro l ...continua

    un quarto di giro orario la chiave e subito lasciarla

    un balzo avanti l’auto e si parifica al silenzio un tentativo allora più deciso un quarto trattenuto lungo un secondo s’innesca il corto- -circuito temuto la nebbia l’umido la brina sempre il vetro che si appanna è il fiato il respiro l’aria

    azzeramento -dai!- ultimo tentativo

    s’accende e spegne il cuore anche di continuo

    tentare l’avvio a freddo una mattina costa in macchina fatica

    ha scritto il