Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Quel ragazzo della porta accanto

Di ,

Editore: TEA

3.5
(226)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 233 | Formato: Altri

Isbn-10: 885021152X | Isbn-13: 9788850211524 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: De Franco S.

Genere: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Romance

Ti piace Quel ragazzo della porta accanto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Gran Bretagna, anni Settanta. Lei è Mickey e lui è Roper: tutti e duegiovanissimi, sono vicini di casa e molto amici. Come fratello e sorella,litigano, fanno pace, ma soprattutto condividono esperienze e segreti, dallaprima sigaretta al primo bacio. Sono convinti che niente potrà mai separarli,ma non sarà così. Quindici anni dopo, infatti, Mickey è una mamma single,premurosa ma casinista e che si barcamena tra casa e lavoro, mentre Roper,felicemente fidanzato, è immerso nei preparativi del suo imminente matrimonio.I loro destini sembrano ormai tracciati, ma per una strana fatalità i dues'incontrano e come per magia si riaccende la loro vecchia amicizia e forsequalcosa d'altro... di molto più profondo.
Ordina per
  • 2

    storia carina, ma senza carica...

    non mi ha entusiasmato molto, una letture lenta, e poi nn aveva quella carica che un libro di solito trasmette, anzi un po scadente a tratti. mi aspettavo che l'incontro con il suo passato cioè il suo amore era più dettagliato nel presente, è stato senza grandi colpi di scena..

    ha scritto il 

  • 4

    Quando il retro di copertina ti rovina la trama.

    Sarà che l'ho letto in un periodo particolarmente adatto, sarà che tutto sommato la trama è ben architettata (magari troppo stile "misteromisterissimo" ma comunque in grado di incuriosire), sarà che i personaggi si fanno voler bene, sarà la scrittura piacevole e diretta, questo libro mi è piaciut ...continua

    Sarà che l'ho letto in un periodo particolarmente adatto, sarà che tutto sommato la trama è ben architettata (magari troppo stile "misteromisterissimo" ma comunque in grado di incuriosire), sarà che i personaggi si fanno voler bene, sarà la scrittura piacevole e diretta, questo libro mi è piaciuto. Mi sono affezionata a Mickey e Fred - perché accidenti in retro copertina lo chiamano Roper?? Rovinano tutto! - e ai personaggi secondari, mai eccessivamente macchiette e abbastanza convincenti. Promosso.

    ha scritto il 

  • 4

    Carino, si lascia leggere con piacere e con lentezza seguendo il flusso dei ricordi, senza la frenesia di voler arrivare alla fine. Ovviamente fin dall'inizio si tifa per Mickey,vera semplice e "poco Gucci".

    ha scritto il 

  • 3

    All'improvviso, la vita mi sembra incredibilmente preziosa e straordinariamente breve.

    Scritta a quattro mani con un linguaggio effervescente, Quel ragazzo della porta accanto è la storia di una seconda chance, una commedia brillante e romantica su che cosa significhi ritrovarsi e innamorarsi di nuovo.


    «Mi amerai anche domattina, Fred Roper?» gli chiesi con un sorriso ...continua

    Scritta a quattro mani con un linguaggio effervescente, Quel ragazzo della porta accanto è la storia di una seconda chance, una commedia brillante e romantica su che cosa significhi ritrovarsi e innamorarsi di nuovo.

    «Mi amerai anche domattina, Fred Roper?» gli chiesi con un sorriso. «Ti amerò domattina e per tutte le mattine della nostra vita. Qualunque cosa succeda,sarò tuo per sempr, Mickey lo giuro»

    Sento gli uccellini cantare e il fiume gorgogliare sotto di noi mentre restiamo lì a fissarci. E' come se fossimo di nuovo bambini e stessimo sfidando il mondo, stringendo patti e custodendo segreti solo nostri. [ ] osservo le nostre dita intrecciate. Non le lascerò andare mai più, costi quel che costi. (Emlyn Rees) Voto: 7

    ha scritto il 

  • 4

    bello

    bello, non c'è altro da aggiungere, strutturato bene e scorrevole. Finale scontato ma se non fosse finito cosi si sentirebbero in giro frasi come "ha un brutto finale". Da 1 a 10....beh è da 8 e mezzo

    ha scritto il 

  • 5

    Un libro scritto a quattro mani con un linguaggio effervescente.
    Racconta di una seconda chance, una commedia brillante e romantica che insegna cosa significhi ritrovarsi e innamorarsi di nuovo.
    Diverte ma fa anche soffrire, alcune cose sembrano già state scritte e viste ma gli autori riescono a ...continua

    Un libro scritto a quattro mani con un linguaggio effervescente. Racconta di una seconda chance, una commedia brillante e romantica che insegna cosa significhi ritrovarsi e innamorarsi di nuovo. Diverte ma fa anche soffrire, alcune cose sembrano già state scritte e viste ma gli autori riescono a rendre la lettura di questo libro quasi un'avventura alla ricerca della verità e dell'Amore con la A maiuscola.

    ha scritto il 

Ordina per