Ha scritto il 05/09/14
Ese oscuro animal del sueno
“ Si spinge, si dibatte, si arrotola, si sradica, si torce, si ribalta,già penetra nel mio spazio, nel mio impenetrabile spazio, toccagli alveoli, i pori dilatati, le materie più aspre, tocca i logorii,i logorii che girano per sempre nel fondo, ...Continua
  • 23 mi piace
  • 3 commenti

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi