Quella notte sono io

Voto medio di 43
| 14 contributi totali di cui 7 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La memoria è un animale strano. Passi una vita a cercare di domarla, a convincerti che ci sei riuscito, e poi basta un attimo per renderti conto che sei solo un illuso. Per Stefano quell’attimo arriva insieme a un telegramma che lo porta indietro ...Continua
Ha scritto il 12/10/17
Mah
Mah, che dire...é anche ben scritto, ma ho l'impressione che sia stato costruito, come un bell'oggetto. Gli manca qualcosa di importante per farlo diventare un libro interessante : autenticità.
Ha scritto il 28/09/17
Ingredienti: una notte di bullismo finita in tragedia, una giornata di resa dei conti a 27 anni di distanza, la forza e l’omertà del branco disinnescate da una trappola ben congegnata, il valore della diversità e del singolo illuminate da ...Continua
Ha scritto il 16/07/17
Carino e, sotto certi aspetti, "Dickiano"
Una forma di sottile "contrappasso" ed un finale sorprendente.
Ha scritto il 10/03/17
Peccato...
Inizio quasi folgorante, preciso, spaccato con l'ascia, feroce, accattivante, pieno di spunti di riflessione e denunce velate alla società.Capitoli brevissimi, paragrafi perfetti e brevi. Leggendo sembra di ascoltare la voce e l'intonazione ...Continua
  • 4 mi piace
Ha scritto il 14/01/17
Una sorta di commedia che fa il verso a “Dieci piccoli indiani” sul tema del bullismo e delle conseguenze drammatiche degli atteggiamenti di superiorità nei confronti dei presunti diversi. L’apologo si legge d’un fiato e fa riflettere sui ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jan 08, 2017, 18:29
Non cercavamo la verità, volevamo solo aver ragione.
Pag. 123
Ha scritto il Jan 08, 2017, 17:31
Eravate troppo diversi l’uno dall’altro per stare insieme. Lo eravate per estrazione sociale, per identità individuale, per percorso culturale. Non vi univa nulla, se non una grande debolezza: il desiderio di essere migliori degli altri senza ...Continua
Pag. 92
Ha scritto il Jan 08, 2017, 17:22
Teorema di Marchioro: le cose brutte pesano più di quelle belle. Intendo dire: se succede qualcosa di negativo, ti rovina tutto quello di bello che lo ha preceduto o lo seguirà, mentre viceversa non vale
Pag. 89
Ha scritto il Jan 08, 2017, 16:30
La vita è una gara, e non importa quali armi hai. L’importante è come le usi. Vince il migliore, o chi è più furbo.
Pag. 72
Ha scritto il Jan 08, 2017, 15:37
«La domanda è: se non abbassi gli altri, come innalzi te stesso?»
Pag. 41

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi