Quello che ancora vive

Voto medio di 12
| 10 contributi totali di cui 6 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 13/03/12
Cosa si vuol pretendere da un libro in omaggio? Beh, Maggiani è un bravo narratore. Per quanto si tratti di tre pezzi "impressionistici", magari mi sarei aspettata un po' meno retorica fumosa e un po' più di racconto di vicende garibaldine. Le ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/09/11
Maggiani è un grande scrittore (e anche un grande fotografo). Peccato che il gioco degli sponsor (leggi Coop) invalidi un po' il risultato finale. Troppo incenso per le cooperative!! Chissa se qualcuno ricorda il ruolo di Unipol e Cmc in molte ...Continua
Ha scritto il 02/09/11
Lacrime
Mentre leggevo le ultime righe di questo libro ho sentito all'improvviso le lacrime scorrermi lungo viso quasi senza che me ne accorgessi.L'evento è strano per me che leggo i libri con un certo distacco un po'intellettualistico e vuol dire che ...Continua
Ha scritto il 29/08/11
La storia raccontata da uno scrittore diventa poesia. Lo spaesato ligure Maggiani calato in terra di Romagna, nella pianura più piatta, abitata da un popolo strano, metà contadino e metà marinaio, che lui osserva con curiosità antropologica. Un ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 10/07/11
La trafila di Garibaldi in Romagna
Interessante spunto di una storia della mia terra che non conoscevo, declinato in chiave poetica. Troppa enfasi forse sull'anima cooperativa (giustificata dallo sponsor del libro) e troppa poca narrazione dell'evento stesso... Avrei preferito ...Continua

Ha scritto il Jun 22, 2011, 04:50
Ecco, ora che la primavera impazza, e nei frutteti è tornata la pioggia di petali a benedire i braccianti, posso tornarmene alla mia Riviera e al mio pesco, che ha già versato i suoi petali nelle ultime, dolci piogge di marzo. Torno alle mie ...Continua
Pag. 114
Ha scritto il Jun 22, 2011, 04:46
Andandomene da qui, queste terre e questi uomini non cesseranno nella mia vita, saranno dove io sarò. Questo accade in ogni incontro che si fa lungo la strada della vita, questo è necessario che sia perchè gli incontri si facciano storie, e le ...Continua
Pag. 105
Ha scritto il Jun 22, 2011, 04:42
Sono diversi, lo so, ma lo sono in modo misterioso e arcano. Come se fossero nati prima degli altri uomini e sapessero qualcosa della vita che a noi sfugge, ignote arti su come prenderla la vita, e condurla. In più, hanno un loro discorrere delle ...Continua
Pag. 24
Ha scritto il Jun 22, 2011, 04:37
Hanno dovuto aguzzare la vista dei loro occhi e del loro cuore per imparare a vedere oltre la foschia degli acquitrini, al di là delle palizzate dell'ineluttabilità dei destini. Hanno dovuto imparare assai presto a non aver paura dell'incognita ...Continua
Pag. 18

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi