Quello che ho amato

Voto medio di 339
| 55 contributi totali di cui 55 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Affascinato da un ambiguo Autoritratto, lo storico dell'arte Leo Hertzberg lo acquista e ne rintraccia l'autore, William Wechsler, un artista con «la pelle molto scura per essere un bianco, gli occhi verdi dal taglio asiatico». È l'inizio di un'indis ...Continua
Angeligna
Ha scritto il 31/01/17

Rilettura necessaria. Ancora migliore della prima volta.

Melog
Ha scritto il 11/06/16

Inatteso; mi è piaciuto tantissimo!
Per la storia che racconta, per la delicatezza con cui lo fa, per la leggerezza nel dipingere tanta amarezza e fatica di vivere. Proprio bello!

Ornella Mancin
Ha scritto il 02/03/16
" Ogni storia che raccontiamo su noi stessi può essere narrata solo al passato. Si svolge all'indietro rispetto a dove stiamo ora, e non siamo più gli attori della storia, ma spettatori che hanno scelto di parlare. A volte resta una scia segnata da t...Continua
Eleonora
Ha scritto il 16/02/16
Cupo, profondo
Bello, analizza profondamente l'animo umano. Purtroppo ti lascia senza speranza... L'unico "difetto" a mio parere è che l'autrice ha creato un protagonista con sentimenti e riflessioni troppo femminili, forse proprio perché lei è una donna ...Continua
Frabe
Ha scritto il 09/10/15
Lo storico dell'arte Leo Hertzberg, ormai vecchio, racconta un lungo pezzo della sua vita - famiglia, amici, lavoro -, con le vicende private che si stagliano avendo per sfondo il mondo colto newyorkese. Leo rievoca particolarmente la sua grande amic...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi