Questione di sguardi

Sette inviti al vedere fra storia dell'arte e quotidianità

Voto medio di 74
| 8 contributi totali di cui 8 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Osservare un'immagine è un gesto in apparenza semplice, naturale come respirare, ma in realtà attiva meccanismi socioculturali complessi. Oggi siamo esposti a migliaia di messaggi visivi ma, paradossalmente, siamo sempre meno capaci di vedere: accett ...Continua
Giuash perplesso
Ha scritto il 27/08/15

Effettivamente risente degli anni che ha, però è un libro che dona spunti di riflessione ed emette lampi intuitivi disvelatori nel rapporto tra arte e mondo reale.

dv (moving to...
Ha scritto il 16/06/11

Saggi che suonano oggi piuttosto datati (soprattutto quelli composti da sole immagini,che denunciano la loro provenienza dagli anni 70) ma tuttavia efficaci per introdurre in maniera semplice ma non banale ai temi della rappresentazione.

Daniele Cassandro
Ha scritto il 27/05/11
Walter Benjamin for dummies

che male non fa, intendiamoci.

MrMaatt  che...
Ha scritto il 28/07/10

Prezioso. Evita accuratamente la trappola della banalità.

Mauro Mangano
Ha scritto il 14/02/10

berger è sempre affascinante, mai scontato. questi saggi sono un po' datati, la scocietà dell'immagine di cui parlano è già superata da anni. Resta molto, molto bella, l'idea della differenza tra lo sguardo maschile e femminile.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi