Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Questo indomito cuore

Di

Editore: Mondadori (Medusa, 110)

4.0
(33)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 400 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Spagnolo , Inglese

Isbn-10: A000098622 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Andrea Damiano

Disponibile anche come: Tascabile economico

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Questo indomito cuore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Questo indomito cuore

    Fra i romanzi di Pearl S. buck, uno de più belli. Non solo per la scrittura, come sempre a livelli altissimi, e per la splendida capacità di entrare nel cuore dei personaggi, soprattutto di quelli femminili, ma anche per come questa grande autrice ci immege nella comprensione del mondo. Anche i p ...continua

    Fra i romanzi di Pearl S. buck, uno de più belli. Non solo per la scrittura, come sempre a livelli altissimi, e per la splendida capacità di entrare nel cuore dei personaggi, soprattutto di quelli femminili, ma anche per come questa grande autrice ci immege nella comprensione del mondo. Anche i personaggi secondari diventano vivi, con pochi tratti che li animano; e la vicenda umana diventa riflessione sul significato dell'arte. Questa è la storia di una bambina, poi ragazza, poi donna, che è sempre stata diversa da chiunque altro; e che nel percorso della sua vita arriva a comprendere a pieno se stessa e il senso stesso della sua esistenza.

    ha scritto il 

  • 0

    Tanto como disfruté "La estirpe del dragón" y "Viento del este, viento del oeste", no he encontrado ningún otro libro de Pearl S. Buck que me atraiga como esos dos. Este simplemente me aburrió al inicio y supongo que tenía una de esas temporadas en las que estás menos predispuesto a darle una opo ...continua

    Tanto como disfruté "La estirpe del dragón" y "Viento del este, viento del oeste", no he encontrado ningún otro libro de Pearl S. Buck que me atraiga como esos dos. Este simplemente me aburrió al inicio y supongo que tenía una de esas temporadas en las que estás menos predispuesto a darle una oportunidad a las lecturas.

    ha scritto il 

  • 5

    Il libro che ho io, e che mi è stato regalato da mia madre (era suo, se ne è privata perchè sapeva quanto amavo questo libro e l'autrice), è del 1941, edito da Mondadori, nella collana della Medusa, con la copertina morbida.
    Per la prima volta il romanzo non è ambientato in Cina. E' un roma ...continua

    Il libro che ho io, e che mi è stato regalato da mia madre (era suo, se ne è privata perchè sapeva quanto amavo questo libro e l'autrice), è del 1941, edito da Mondadori, nella collana della Medusa, con la copertina morbida.
    Per la prima volta il romanzo non è ambientato in Cina. E' un romanzo psicologico, fitto di personaggi, eventi, paesaggi, un racconto avvincente che arriva dritto al cuore.

    ha scritto il