!!SCHEDA DOPPIA!! Racconti

Voto medio di 754
| 66 contributi totali di cui 60 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Questa scheda è doppia: non aggiungerla o, se già presente, rimuovila dalla libreria sostituendola con quella corretta:

http://www.anobii.com/books/Racconti/9788889145067/01ddd13aec4a4d8c27/

Ha scritto il 31/03/17
Rai "Ad Alta Voce"
Elia Schilton legge alcuni racconti di Cechov ed io li ho ascoltati con piacere.Nel programma sono presenti i seguenti racconti:- Grisha- Il racconto del giardiniere capo- Il viaggiatore di prima classe- La scommessa- Il violino dei Rotschild- ...Continua
Ha scritto il 05/11/16
sei o sette stelle non si possono mettere? :-)
  • 4 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 01/10/16
Maestro del racconto, Čechov indaga con stupefacente abilità l’animo umano senza mai, o quasi mai, dover ricorrere alla costruzione di vere e proprie “storie”. Sembra quasi che la sua professione – era medico – lo abbia costretto a ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 23/09/16
Nel leggere i racconti di Cechov (soprattutto in serie) siamo tutti indiscriminatamente donne: orgasmi multipli, orgasmi multipli fino alla beatitudine.
  • 11 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 09/07/16
EVVIVA I RUSSI !!
Molto interessanti e avvincenti questi racconti di Anton Cechov la cui scrittura e fervida immaginazione testimoniano e ricordano tutta la grandezza della letteratura russa!
  • 1 mi piace

Ha scritto il Mar 15, 2017, 15:18
E allora nel crepitio degli insertri, nelle figure e nei kurgani sospetti, nel cielo azzurrino, nel chiaro di luna, nel volo dell'uccello notturno, in tutto ciò che vedi e odi, comunica a prerti di sentire il trionfo della bellezza, la giovinezza, ...Continua
Pag. 278
Ha scritto il Jan 19, 2016, 20:49
REPARTO N. 6Il dottor Andréj Efìmyc, di cui si parlerà più avanti, prescrisse impacchi freddi sulla testa e gocce di lauroceraso, scosse triste la testa e se ne andò dicendo alla padrona di casa che non sarebbe più venuto, perché non è il ...Continua
Ha scritto il Nov 09, 2015, 10:27
“Quel che possediamo, non lo custodiamo”; non basta: quel che possediamo, non l’amiamo. (Il corredo)
Pag. 33
Ha scritto il Oct 13, 2015, 17:56
irresistibili.wordpress.com/2015/10/05/le-porte-aperte-delle-botteghe/
Ha scritto il Dec 20, 2011, 09:36
- Perché mi tiene chiuso qui dentro? - Perché lei è malato. - Sì, malato. Ma ci sono decine, centinaia di matti che vivono in libertà, perché la sua ignoranza le impedisce di distinguerli dai sani. Perché allora io e questi altri ...Continua
Pag. 126
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Dec 04, 2015, 13:25
Collocazione: NR 202

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi