«Spesso la pittura ha mosso la mia penna. Se in un lontano pomeriggio del 1970 non fossi entrato al Prado e non fossi rimasto "prigioniero" davanti a Las Meninas di Velázquez, incapace di uscire dalla sala fino alla chiusura del museo, non avrei mai ...Continua
Ha scritto il 22/10/14
Mi sento truffata.
Nell'introduzione il Tabucchi narra che i racconti in questione altro non sono che sciocchezzuole buttate giu' d'impulso a fronte di qualche opera figurativa, e che solo dopo le insistenze della sciura Sellerio s'e' deciso a da
...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 18/03/12
Fanatismi artistici
Carine le prime storie. Poi si dilunga in critiche che, per i non avvezzi, lasciano il tempo che trovano. Volevo dei racconti. Sono stata soddisfatta al trenta per cento.
Ha scritto il 18/12/11
è una raccolta di racconti, ciascuno dei quali ispirato ad un quadro o ad un disegno (sempre all'inizio del racconto); sono racconti brevi (forse troppo) e tristi
Ha scritto il 27/11/11
Malinconiche sinestesie e senso di inadeguatezza
Indubbiamente affascinanti questi racconti di Tabucchi, soprattutto per il loro carattere sinestetico: scrittura e pittura, parole e fotografie, emozioni e colori, melodie e disegni …
La prima metà del libro, in particolare, suggerisce immagini s
...Continua
Ha scritto il 13/11/11
Ennesima dimostrazione di come Tabucchi sappia spaziare su orizzonti vastissimi. Preferisco i racconti della prime 180 pagine: sono più originali.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi