Racconti di demonologia

di | Editore: Bompiani
Voto medio di 57
| 13 contributi totali di cui 13 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Per anni, sul bordo del computer di Rick Moody è rimasta incollata una striscia di carta, su cui si leggeva, come un motto: NUDA VULNERABILITÀ. Dunque quella notte era andato a letto abbastanza presto, dopo un cinema e due chiacchiere con un amico, u ...Continua
Edward S. Portman
Ha scritto il 14/11/16
Questa raccolta di Moody, che stando a quanto racconta la prefazione doveva essere un modo per staccare dal lavoro svolto dall’autore americano sul suo Il velo nero, risulta essere spezzato in tre parti, in una sorta di strofa-ritornello-strofa, dove...Continua
Michele...
Ha scritto il 24/07/15

Ha racconti buoni, ma perlopiù mi sembra che Moody qui miri un po' troppo in alto per le sue capacità (limitate).

Roberten73
Ha scritto il 16/02/10
Letto praticamente tutto durante le giornate da scrutatore durante il referendum abrogativo sulla legge 40 nel 2004(referendum dall’affluenza bassissima – in pratica milioni di donne italiane preferirono che sul loro corpo decidessero una massa di pu...Continua
SpeakingParts
Ha scritto il 09/02/10
sollevato il velo nero

qui la scrittura di moody scavalca la perfezione e ne fa un concetto definitivamente superfluo. scrittura da proiettare sulle pareti in loop come un film di michael mann

Giulio
Ha scritto il 14/09/09
Ho scritto "in letura", ma lo sto leggendo a spizzichi e bocconi, come leggo tutti i libri di racconti. Finora ho letto tre racconti, e il migliore è decisamente "Demonologia", che racconta in modo frammentario e toccante la morte della sorella. Geni...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi