Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Racconti di pioggia e di Luna

By Akinari Ueda

(478)

| Paperback | 9788831751094

Like Racconti di pioggia e di Luna ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Nove storie di fantasmi nelle quali Ueda Akinari (1734-1809) riprende spunti cinesi e motivi del folclore, del romanzo e del teatro giapponesi, rielaborandoli in situazioni originali. Ma questi elementi sono solo parte dell'intuizione poetica e della Continue

Nove storie di fantasmi nelle quali Ueda Akinari (1734-1809) riprende spunti cinesi e motivi del folclore, del romanzo e del teatro giapponesi, rielaborandoli in situazioni originali. Ma questi elementi sono solo parte dell'intuizione poetica e della capacità dell'autore di trasformare le sue storie in racconti dove il ricorso al soprannaturale è soprattutto in funzione estetica, la paura è mitigata dalla poesia, e quando "cantano i fagiani e combattono i draghi" il brivido dell'orrore si accompagna all'emozione della bellezza.

27 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Nel buio della notte appariranno creature che non appartengono a questo mondo...

    L'Ugetsu monogatari già dal titolo rivela il suo contenuto, poiché gli esseri soprannaturali (non si tratta solo di fantasmi, ma anche di creature "mostruose" e cangianti) si mostrano sopratutto nei giorni di pioggia battente e nelle ore più buie del ...(continue)

    L'Ugetsu monogatari già dal titolo rivela il suo contenuto, poiché gli esseri soprannaturali (non si tratta solo di fantasmi, ma anche di creature "mostruose" e cangianti) si mostrano sopratutto nei giorni di pioggia battente e nelle ore più buie della notte, quando, nel caso dei fantasmi, non si può scorgere l'assenza dei piedi che li caratterizza. Il termine "monogatari" utilizzato per un'opera di epoca Tokugawa in cui ormai era caduto in disuso, indica chiaramente l'evocazione di tempi antichi, dell'eleganza aristocratica di epoca Heian.
    E infatti credo che questi racconti, ripresi e rivisitati dalla ancora più antica tradizione cinese, più che suscitare crudo terrore, volessero ammonire i comportamenti scorretti secondo la morale confuciana e buddhista; e ancora, se si vogliono guardare in un'ottica buddhista, la manifestazione di questi spiriti/creature mostruose non sono altro che la manifestazione concreta dell'attaccamento alle passioni terrene, sia positive (come dimostra il racconto "L'appuntamento dei crisantemi") che negative, incapaci di rassegnarsi alla fugacita di questa vita.
    Dalle parole della prof. Orsi in prefazione "la paura è mitigata dalla poesia e il brivido dell'orrore si accompagna all'emozione della bellezza".

    Is this helpful?

    Kabura said on Dec 28, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Spettacoloso.." per dirlo alla Buffa.

    Is this helpful?

    marco said on Dec 12, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Nove bellissimi racconti di spettri e demoni rielaborati con grande originalità.
    L'appuntamento dei Crisantemi, il Cappuccio Blu e la Passione del Serpente sono i miei preferiti.

    « Non far crescere mai nel tuo giardino i salici che mettono germog ...(continue)

    Nove bellissimi racconti di spettri e demoni rielaborati con grande originalità.
    L'appuntamento dei Crisantemi, il Cappuccio Blu e la Passione del Serpente sono i miei preferiti.

    « Non far crescere mai nel tuo giardino i salici che mettono germogli verdi all'arrivo della primavera. Non legarti a una persona dal cuore volubile. I salici crescono subito, ma non resistono al primo soffio del vento d'autunno; le persone volubili si legano con facilità, ma se ne vanno presto, e se i salici rinnovano il colore a ogni primavera, una persona infedele non farà più ritorno. »

    Is this helpful?

    Îshta said on May 25, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Racconti eterei come la pioggia...

    ispirati alla tradizione cinese questi Ugetsu monogatari hanno però l'impronta del Mondo Fluttuante, sono sofisticati, ma mai appesantiti dalla morale confuciana tipica del racconto cinese
    il sovrannaturale è intessuto nella trama del racconto, para ...(continue)

    ispirati alla tradizione cinese questi Ugetsu monogatari hanno però l'impronta del Mondo Fluttuante, sono sofisticati, ma mai appesantiti dalla morale confuciana tipica del racconto cinese
    il sovrannaturale è intessuto nella trama del racconto, parallelo alla visione reale, i protagonisti non inarcano nemmeno un sopracciglio appena si accorgono di essersi intrattenuti con uno spettro, e il lettore non può che adeguarsi...
    nel complesso una piacevolissima lettura, adatta alle notti d'inverno, quelle in cui la pioggia batte sui vetri e il camino crea ombre sulla parete...

    *il film tratto da questi racconti è ancora molto piacevole, nonostante il tempo passato
    http://www.imdb.com/title/tt0046478/?ref_=fn_al_nm_1a

    Is this helpful?

    Mircalla64 (Free Liu Xiaobo) said on Mar 3, 2013 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    La casa fra gli sterpi
    La carpa del sogno
    La ghiandaia celeste
    La pentola di Kibitsu
    La passione del serpente
    Il cappuccio blu
    Dibattito su ricchezza e povertà

    Is this helpful?

    Francy! said on Jun 25, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book