Racconti geroglifici

Voto medio di 19
| 4 contributi totali di cui 3 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 07/11/16
Bla Bla
Il libro può avere un valore storico ma come valore letterario sono molto perplesso. E' una paccottaglia di storie o favole una più stramba dell'altra, tipo quelle che si generano nei giochi da tavolo come "Bla Bla" o "C'era una volta" che, se non ...Continua
Ha scritto il 28/08/11
Alle origini del non-sense inglese. Divertenti, ma dopo un pochino stancano un pò, questi raccontini assurdi; utili, tuttavia, per capire la personalità dell'autore del "Castello d'otranto".
Ha scritto il 07/08/08
Non un capolavoro,ma decisamente una chicca rara:una serie di racconti assurdissimi e grotteschi dall'autore de "Il castello di Otranto";un'incursione nel surreale imperdibile per i fan del gotico..gli altri possono tranquillamente astenersene..XD
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jul 12, 2010, 14:10
Alla gente, si sa, piace tanto consultare coloro che non danno mai risposte esplicite, vale a dire: profeti, uomini di legge, e semplici passanti che si incontrano per via, i quali, alla domanda sulla strada da prendere, per tutta risposta ...Continua
Pag. 41

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi