Radio città perduta

Voto medio di 37
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Norma è la voce più amata del paese: conduce Radio città perduta, un programma notturno in cui legge i nomi delle persone scomparse durante i dieci anni di guerra civile e repressioni governative che hanno diviso amici, amanti e famiglie.
Anche q
...Continua
Ha scritto il 16/02/14
Quasi bello
E' un libro che ho letto di filato, scritto sicuramente bene. Quello che non mi ha convinto del tutto è l'indeterminezza della storia, immagino che l'autore abbia fatto questa scelta per "parlare" di qualcosa che ha toccato quasi tutti i paesi sudame ...Continua
Ha scritto il 05/11/13
Complesso nella struttura, passa dal presente al passato senza darti modo di comprenderlo se non dopo un pò di righe di testo. Il tema dei desaparecidos è centrale ma mai nominato con riferimenti geografici. All'inizio ho fatto fatica ad appassionarm ...Continua
Ha scritto il 27/11/12
Storia di bambino e donna, immersi nel liquido amniotico di una dittatura sudamericana, tra fantascienza, storia e psicanalisi. Sorprendente, ma mancante di un quid.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 13/01/12
Non mi ha catturato più di tanto. L'ho trovato, nonostante l'argomento molto drammatico, un po' "freddo". Il fatto di non aver collocato storicamente la vicenda, anche se non è difficile capire di che cosa si parli, ha fatto si che il tutto mi risult ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 11/01/12
Le dittature sono sempre tragiche, calpestano vite e sogni. Anche questa dittatura di un paese imprecisato lascia in sospeso molte vite, schiacciando anche la libertà di amare e di vivere le amicizie.
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi