Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Radiopirata

By Francesco Carofiglio

(214)

| Hardcover | 9788831708982

Like Radiopirata ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

È il 1981, Ciccio lavora a Foggia in un negozio di dischi e vuole fare il deejey. Tonio è un genio dell’elettronica, intrappolato nell’officina del padre. Giovanni, bello come Alain Delon, è l’ala destra dell’Aquilana calcio, la grande promessa del c Continue

È il 1981, Ciccio lavora a Foggia in un negozio di dischi e vuole fare il deejey. Tonio è un genio dell’elettronica, intrappolato nell’officina del padre. Giovanni, bello come Alain Delon, è l’ala destra dell’Aquilana calcio, la grande promessa del calcio italiano. Teresa, la sua fidanzata, ha deciso: partirà, finirà gli studi e diventerà un medico. E poi Lorenzo, il prete che ama Jimi Hendrix, e irrompe in paese all’alba su una vecchia Citroën. Tre ragazzi, una ragazza e un prete. Un luogo inghiottito nella valle, dove tutto sembra immobile e i segreti germogliano sotto i sassi. Un giorno Ciccio ha un’idea: fare una radio, dare una scossa a quella vita fatta di niente. In un paese dove il mondo arriva in ritardo, la musica si lancerà nell’etere per scorticare il silenzio. E la voce di Lupo Solitario, il mitico dj, si materializzerà in una notte di tregenda.

40 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Semplicità che lascia il segno...

    Francesco Carofiglio è uno dei pochi autori italiani secondo me che ha il potere di raccontare storie semplici senza cadere nella banalità e soprattutto senza quella pesantezza onnipresente che caratterizza molti altri autori italiani (vedi Baricco, ...(continue)

    Francesco Carofiglio è uno dei pochi autori italiani secondo me che ha il potere di raccontare storie semplici senza cadere nella banalità e soprattutto senza quella pesantezza onnipresente che caratterizza molti altri autori italiani (vedi Baricco, Andrea De Carlo ecc).
    Ho amato fin dal primo momento le vicende dei protagonisti: vieni sbalzato come d'incanto nel 1981 e ti sembra di vederli tutti lì, in quell'epoca, di essere lì con loro, di far parte anche tu nella storia.
    Nostalgico e vivo. Bello. Leggetelo perché ne vale davvero la pena.

    Is this helpful?

    Silvia Spark said on May 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bella storia di provincia per chi ama la musica e le storie di ragazzi che hanno voglia di combinare qualcosa.
    Un gruppo di ragazzi in un paese di campagna decide di aprire una radio pirata. Diversi i protagonisti, dalla ragazza che vuole vivere es ...(continue)

    Bella storia di provincia per chi ama la musica e le storie di ragazzi che hanno voglia di combinare qualcosa.
    Un gruppo di ragazzi in un paese di campagna decide di aprire una radio pirata. Diversi i protagonisti, dalla ragazza che vuole vivere esperienze di studio al di fuori della piccola realtà, quasi subita, al suo ragazzo che potrebbe divenire un ottimo giocatore di calcio, senza dimenticare il protagonista forse principale, colui che crede fermamente nella possibilità di trasmettere musica anche da un piccolo paesino, che lavora in città presso un negozio di dischi. Interessante e da non omettere il personaggio del prete che si dimostra collaborativo e aperto verso le richieste di ha bisogno di aiuto, sia pratico che spirituale 8un religioso che ama la musica di Jimi Hendrix non può che essere in gamba...).
    Da leggere con stupore.

    Is this helpful?

    Marcara said on Mar 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Scritto bene, ma troppo forzatamente nostalgico e "generazionale", con tanto di caso di discriminazione creato ad arte solo per aggiungere pathos al tutto. Tutto sommato, però, un buon libro.

    Is this helpful?

    Jonah Hex said on Mar 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ok non c'è nulla di nuovo, la radio, il prete un po' diverso, la straniera dal cuore d'oro ecc. però... però sa trasmettere delle emozioni quindi: bel libro.

    Is this helpful?

    Carmen said on Jan 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ci si lascia trasportare dalla dolcezza e la freschezza dei ragazzi.
    Un buon libro per chi ha smesso di sognare o per chi ha ancora un cassetto pieno.

    Is this helpful?

    ema said on Dec 10, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Storie non male per una cittadina noiosa, 4 ragazzi amici a modo loro decidono di fare qualcosa di diverso, di costruttivo, per movimentare un pò il paesino in cui vivono.
    Non è male come storia, è scorrevole e molto semplice da leggere, peccato per ...(continue)

    Storie non male per una cittadina noiosa, 4 ragazzi amici a modo loro decidono di fare qualcosa di diverso, di costruttivo, per movimentare un pò il paesino in cui vivono.
    Non è male come storia, è scorrevole e molto semplice da leggere, peccato per la durata del racconto che poi dà un ampia libertà di interpretazione della vita futura dei personaggi, forse troppa per i miei gusti. Non da molte linee guida per immaginarsi come potrebbe essere.
    Quindi ogniuno può immaginare come e cosa vuole.

    Is this helpful?

    Lea.g said on Jul 5, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (214)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Hardcover 224 Pages
  • ISBN-10: 8831708988
  • ISBN-13: 9788831708982
  • Publisher: Marsilio
  • Publish date: 2011-05-01
  • Also available as: Others
Improve_data of this book