Ragazzi di vita

Voto medio di 3307
| 277 contributi totali di cui 257 recensioni , 16 citazioni , 0 immagini , 4 note , 0 video
«Era una figura unica… Noi abbiamo voluto scoprire perché lo amiamo così tanto, dopo tutti questi anni.» (Abel Ferrara, regista di "Pasolini") Il Riccetto, il Caciotta, il Lenzetta, il Begalone, Alduccio e altri sono giovanissimi sottoproletari roman ...Continua
EsteticaMente
Ha scritto il 11/02/18
Ragazzi di vita di Pier Paolo Pasolini, una fotografia che risulta sia distaccata sia calda. Una borgata e le persone che la brulicano, vite difficili ma descritte senza indulgenza o accanimenti, bensì mostrate per quelle che sono, vite di esseri uma...Continua
Spinnu74
Ha scritto il 29/12/17
GIOVANI VITE SENZA SPERANZE
Libro crudo, senza speranza, in cui Pasolini descrive le vite problematiche dei ragazzi delle borgate romane dei primi anni '50. Ciò che traspare dal romanzo è uno sconfinato senso di solitudine, un degrado morale che prolifica senza barriere dove es...Continua
Orazio Cangelosi
Ha scritto il 20/08/17
Non l' Urbe, non la Città Eterna, non il Vaticano. Non la capitale mondiale del turismo né la capitale politica. La Roma descritta da Pasolini è quella degli ultimi, degli uomini delle borgate, è la Roma di coloro che non hanno una identità, un nome....Continua
Federica
Ha scritto il 31/07/17
Ritratto asciutto e realistico di una realtà
Ragazzi di vita è la narrazione asciutta, distaccata e fedele di uno spaccato di realtà romana di un'epoca. L'uso del gergo romanesco conferisce ancora più credibilità e autenticità alle azioni, alle avventure e dissaventure dei giovani protgonisti....Continua
Roberto
Ha scritto il 29/07/17
Embè? Gajardo!
"Ragazzi di vita". Ossia la realtà, vista attraverso gli occhi di ragazzi di borgata. Una visione basata sull'istinto (ha voja!), sul qui e subito. I ragazzi descritti, lasciati soli senza punti di riferimento, non hanno progettualità di vita, non fa...Continua

Alibi
Ha scritto il Aug 04, 2015, 10:47
Gli altri non stettero a cercare tante spiegazioni: erano cose che succedevano.
Pag. 103
Alibi
Ha scritto il Aug 04, 2015, 10:41
"Me pari un reggista" fece, trattenendosi a fatica dallo sbottare completamente a ridere. "A ignorante testa di c...", fece il Riccetto, sentendosi giustamente offeso.
Pag. 111
Kill them all
Ha scritto il Mar 10, 2012, 09:20
accomodandosi la fessa con aria mondana
Pag. 132
Kill them all
Ha scritto il Mar 10, 2012, 09:20
urlando con aria didascalica
Pag. 129
Kill them all
Ha scritto il Mar 10, 2012, 09:20
"Con quell'aria tenera come l'olio,i contorni limpidi delle cose,la tiepidità del venticello in cui c'era come una sonnolenza d'aprile,si aveva l'impressione che fosse un giorno di festa."
Pag. 117

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Katia
Ha scritto il Jan 10, 2017, 12:17
Quinto ginnasio. Il mio primo Pasolini.
Biblioteche...
Ha scritto il Jul 15, 2016, 14:12
853.914 PAS 17268 Letteratura Italiana
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 21, 2016, 13:47
853.914 PAS 16739 Letteratura Italiana
Biblioteca...
Ha scritto il Apr 05, 2016, 10:28
853.914 PAS 17268

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi