Ragazzi di vita

Voto medio di 3333
| 280 contributi totali di cui 260 recensioni , 16 citazioni , 0 immagini , 4 note , 0 video
Il romanzo, che valse a Pasolini un processo per pornografia e il ruolo diprovocatore della società perbenista, racconta la giornata di un gruppo digiovanissimi sottoproletari romani. Mossi da esigenze primordiali (la fame, lapaura, la ricerca ...Continua
Chiara
Ha scritto il 16/07/18
Quanto deve aver richiesto la stesura di questo romanzo, poetico e guascone al contempo, gloria ed esaltazione del borgataro romano cólto nell’atto quotidiano di vivere la sua tragica, drammatica esistenza dal sostentamento minimo, dal parlato fellon...Continua
Sonovel
Ha scritto il 25/06/18
SPOILER ALERT
Una fotografia cruda e reale delle periferie romane nel secondo dopo guerra. Nessun giudizio, commento o idea imposta dall’autore, ma una cronaca di vita, con momenti molto tragici. Lo chiamerei un libro descrittivo; Pasolini dedica ampio spazio alla...Continua
Livorno58
Ha scritto il 11/05/18

Letto di nuovo dopo oltre trent'anni dai tempi del liceo. Confermo il giudizio positivo di allora.

EsteticaMente
Ha scritto il 11/02/18
Ragazzi di vita di Pier Paolo Pasolini, una fotografia che risulta sia distaccata sia calda. Una borgata e le persone che la brulicano, vite difficili ma descritte senza indulgenza o accanimenti, bensì mostrate per quelle che sono, vite di esseri uma...Continua
Spinnu74
Ha scritto il 29/12/17
GIOVANI VITE SENZA SPERANZE
Libro crudo, senza speranza, in cui Pasolini descrive le vite problematiche dei ragazzi delle borgate romane dei primi anni '50. Ciò che traspare dal romanzo è uno sconfinato senso di solitudine, un degrado morale che prolifica senza barriere dove es...Continua

Alibi
Ha scritto il Aug 04, 2015, 10:47
Gli altri non stettero a cercare tante spiegazioni: erano cose che succedevano.
Pag. 103
Alibi
Ha scritto il Aug 04, 2015, 10:41
"Me pari un reggista" fece, trattenendosi a fatica dallo sbottare completamente a ridere. "A ignorante testa di c...", fece il Riccetto, sentendosi giustamente offeso.
Pag. 111
Kill them all
Ha scritto il Mar 10, 2012, 09:20
accomodandosi la fessa con aria mondana
Pag. 132
Kill them all
Ha scritto il Mar 10, 2012, 09:20
urlando con aria didascalica
Pag. 129
Kill them all
Ha scritto il Mar 10, 2012, 09:20
"Con quell'aria tenera come l'olio,i contorni limpidi delle cose,la tiepidità del venticello in cui c'era come una sonnolenza d'aprile,si aveva l'impressione che fosse un giorno di festa."
Pag. 117

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Katia
Ha scritto il Jan 10, 2017, 12:17
Quinto ginnasio. Il mio primo Pasolini.
Biblioteche...
Ha scritto il Jul 15, 2016, 14:12
853.914 PAS 17268 Letteratura Italiana
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 21, 2016, 13:47
853.914 PAS 16739 Letteratura Italiana
Biblioteca...
Ha scritto il Apr 05, 2016, 10:28
853.914 PAS 17268

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi