Raggi di luna

di | Editore: Corbaccio
Voto medio di 138
| 36 contributi totali di cui 15 recensioni , 21 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Sposi per un anno. Questo è il patto che Nick e Susy Lansing hanno stipulato:rimanere uniti nella buona sorte fino a quando il denaro dei regali di nozze el'ospitalità degli amici consentirà loro di continuare la luna di miele. F ...Continua
Xenja
Ha scritto il 13/03/17
Raggi di luna torna sul tema del più noto La casa della gioia: due giovani nati ricchi, abituati al lusso e alla vita mondana, poi decaduti, vivono scroccando ospitalità agli amici, perché non sembra esserci soluzione alla loro incapacità di guadagna...Continua
  • 7 mi piace
  • 1 commento
simonasogna
Ha scritto il 10/03/17
L'intreccio si basa su uno stile di vita che forse al giorno d'oggi fatichiamo a capire (vivere "a scrocco" a casa di amici facoltosi mentre questi sono in giro per il mondo in altre case, e tirare a campare così, come dei simpatici parassiti), ma re...Continua
Celeste
Ha scritto il 23/01/16

Ricordavo la Wharton come una scrittrice di grande qualità, ma questo libro non è assolutamente all'altezza di altre sue opere. Personaggi inconsistenti, scrittura abbastanza sciatta, trama prevedibile. Poco più che una commedia sentimentale.

Polimena
Ha scritto il 05/10/15

Noiosetto

Elin
Ha scritto il 10/09/15
La storia di un corteggiamento al contrario. I due protagonisti si incontrano, si piacciono e si sposano, per vivere con il denaro proveniente dai regali di nozze, almeno finché dura. Ad accomunare i novelli sposi in luna di miele, infatti, c’è lo st...Continua
  • 6 mi piace

Ligeia
Ha scritto il May 24, 2009, 12:25
Eppure mentre sedeva là Nick pensò a Strefford, pensò a Coral Hicks. Era stato un vigliacco nei confronti di Coral, e Susy era stata sincera e coraggiosa nei confronti di Strefford. E comunque, la sua mente si soffermava a pensare a Coral con tenerez...Continua
Pag. 255
Ligeia
Ha scritto il May 24, 2009, 12:16
Avevano l'impressione di essersi detto tutto a vicenda, e al contempo sembrava loro di aver appena incominciato dire quanto dovevano dire; e a ogni passo che facevano, i loro piedi infangati trascinavano un grosso carico di felicità.
Pag. 252
Ligeia
Ha scritto il May 24, 2009, 12:12
Lo aveva amato anche prima, supponeva; perchè come avrebbe potuto definire altrimenti l'impulso che l'aveva spinta verso di lui, che le aveva insegnato come superare i suoi scrupoli, per trascinarlo con sè nel turbine della loro pazzesca avventura? B...Continua
Pag. 240
  • 1 commento
Ligeia
Ha scritto il May 24, 2009, 11:37
Non sarebbe rimasta a guardare fuori dalla finestra: avrebbe potuto portare sfortuna stare ad aspettarlo. E le sembrava che un migliaio di spiriti invisibili, demoni nascosti benevoli e malevoli, le si accalcassero intorno, spiando i suoi pensieri, c...Continua
Pag. 235
Ligeia
Ha scritto il May 24, 2009, 11:29
Qualunque cosa la nostra generazione non sia riuscita a fare, si è comunque sbarazzata delle ipocrisie; e ciò basterebbe per farle guadagnare l'immortalità.
Pag. 231

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi