Ragione e sentimento

Di

Editore: Feltrinelli (Universale Economica I classici)

4.0
(8427)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 336 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Spagnolo , Chi semplificata , Tedesco , Francese , Ceco , Svedese , Portoghese , Catalano , Greco , Olandese , Polacco , Coreano , Danese , Farsi , Ungherese

Isbn-10: 8807822482 | Isbn-13: 9788807822483 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: F. Severini ; Prefazione: Sara Poledrelli

Disponibile anche come: Copertina rigida , Altri , Tascabile economico , eBook , Copertina morbida e spillati , CD audio

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Narrativa & Letteratura , Rosa

Ti piace Ragione e sentimento?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Lo scenario è la lussureggiante campagna inglese. Siamo a cavallo fra due secoli, Settecento e Ottocento. Tre sorelle perdono il padre, venendo a trovarsi in ristrettezze economiche a causa dell'avidità della cognata. Le reazioni a catena generate dall'improvvisa povertà influenzeranno profondamente le loro vite, anche negli aspetti sentimentali più privati. Jane Austen costruisce attorno a due delle sorelle una corrente emozionale potentissima, utilizzando la prima, Elinor, come incarnazione della "ragione" e l'altra, Marianne, del "sentimento". La tensione fra queste due forze, egualmente potenti, consente a Jane Austen di intessere una storia indimenticabile, amatissima dai lettori e dalle lettrici sin dalla prima pubblicazione di due secoli fa, nel 1811.
Ordina per
  • 4

    Dopo molti anni dalla prima lettura ho nuovamente apprezzato questo romanzo. Mi è molto piaciuta la grande capacità di descrivere una società così lontana e diversa dalla nostra con un'ironia che non ...continua

    Dopo molti anni dalla prima lettura ho nuovamente apprezzato questo romanzo. Mi è molto piaciuta la grande capacità di descrivere una società così lontana e diversa dalla nostra con un'ironia che non ricordavo. Non mi ha annoiato la lentezza della scrittura, anzi ho apprezzato le descrizioni degli ambienti e dei paesaggi. Molto ben tratteggiati i personaggi, così rassicuranti nelle loro caratteristiche. Per nulla sprecato il tempo per questa rilettura.

    ha scritto il 

  • 4

    Austen

    È sempre una conferma. È lo sfizio di leggere storie d'amore nelle frivole ambientazioni della società benestante ottocentesca, trattate con una profondità di sentimento e un insegnamento morale impos ...continua

    È sempre una conferma. È lo sfizio di leggere storie d'amore nelle frivole ambientazioni della società benestante ottocentesca, trattate con una profondità di sentimento e un insegnamento morale impossibile da pareggiare. Leggendo delle reazioni di questi personaggi mi sono resa conto che le persone non sono cambiate in questi secoli: cambiano i modi di porsi, ma i sentimenti buoni tanto quelli cattivi e certi comportamenti sono sempre gli stessi.
    Le due protagoniste, che sono studiate nei minimi dettagli, crescono nel corso del romanzo, passando dal rappresentare i due estremi di un carattere fin troppo ragionevole (Elinor) e uno fin troppo passionale (Marianne), a una crescita personale di entrambe, prendono spunto una dall'altra temperando i lati estremi di ciascuna personalità, sempre rimanendo con principi e ideali forti è giusti. Ho amato Elinor fin dall'inizio, vera protagonista secondo me, e quando finalmente è stata travolta dalle emozioni a fine libro mi sono commossa per lei. Bellissimo personaggio!
    Do 4 stelle perché la prima metà del libro è stata lenta e difficile da portare avanti; la seconda metà però è un travolgere di avvenimenti che riscattano la prima parte.

    ha scritto il 

  • 1

    MAMMA MIA CHE STRAZIO!!

    Romanzo di basso livello. Scrittura noiosa, prolissa e stucchevole. La storia non avvince perchè piena di banalità e assurdità. A chi piace il genere comunque sarebbe da consigliare piuttosto gli "Har ...continua

    Romanzo di basso livello. Scrittura noiosa, prolissa e stucchevole. La storia non avvince perchè piena di banalità e assurdità. A chi piace il genere comunque sarebbe da consigliare piuttosto gli "Harmony" o i vecchi libri di Liala...Ma questo no!!

    ha scritto il 

  • 4

    Seconda lettura 11-15/11/2016
    Con questa seconda lettura ho notato maggiormente alcuni dettagli che nella prima lettura erano passati in secondo piano (e soprattutto la spina del libro inizia a mostr ...continua

    Seconda lettura 11-15/11/2016
    Con questa seconda lettura ho notato maggiormente alcuni dettagli che nella prima lettura erano passati in secondo piano (e soprattutto la spina del libro inizia a mostrare una brutta piega!).
    Visto che la mia concentrazione non era più focalizzata sulla trama, mi sono lasciata catturare dai personaggi.. Jane Austen già in questa sua prima opera riesce a delineare perfettamente i suoi personaggi, e anche quelli più assurdi (Mr.Palmer sei un mito!) risultano credibili.
    Le due sorelle all'inizio rappresentano alla perfezione la Ragione e il Sentimento, il romanzo racconta il loro cambiamento, la loro evoluzione.. Ognuna dovrà prendere spunto dall'altra per trovare il giusto equilibrio nella vita.
    Ora è d'obbligo il film < 3

    ha scritto il 

  • 3

    C'è molta consistenza (anche se piuttosto ripetitiva) ma si sente l'assenza di un contorno poetico che in questo genere di romanzo rende la trama indimenticabile; rimane solo un appetitoso osso, che d ...continua

    C'è molta consistenza (anche se piuttosto ripetitiva) ma si sente l'assenza di un contorno poetico che in questo genere di romanzo rende la trama indimenticabile; rimane solo un appetitoso osso, che da cane quale io sono, viene enormemente apprezzato ma manca comunque tutta quella polpa intorno della quale verrei deliziato!

    ha scritto il 

  • 5

    Deliziosa versione audio letta da una altrettanto scintillante Paola Cortellesi. Letto e riletto più volte su carta, la meravigliosa lettura ad alta voce dà nuovo smalto ad un libro tanto familiare. C ...continua

    Deliziosa versione audio letta da una altrettanto scintillante Paola Cortellesi. Letto e riletto più volte su carta, la meravigliosa lettura ad alta voce dà nuovo smalto ad un libro tanto familiare. Consigliatissimo ai pendolari.

    ha scritto il 

  • 4

    Sarò l'unica persona sulla faccia della terra che ha apprezzato questo romanzo più di Orgoglio e Pregiudizio. Mi è piaciuto molto il binomio Elinor-Marianne e gli sviluppi del bellissimo rapporto tra ...continua

    Sarò l'unica persona sulla faccia della terra che ha apprezzato questo romanzo più di Orgoglio e Pregiudizio. Mi è piaciuto molto il binomio Elinor-Marianne e gli sviluppi del bellissimo rapporto tra due sorelle così diverse.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per