Lo scenario è la lussureggiante campagna inglese. Siamo a cavallo fra due secoli, Settecento e Ottocento. Tre sorelle perdono il padre, venendo a trovarsi in ristrettezze economiche a causa dell'avidità della cognata. Le reazioni a catena generate da ...Continua
Reginamamma
Ha scritto il 12/06/18
Ragione e sentimento appena finito, quindi commento a caldo. Allora come impressioni generali direi che il libro mi è piaciuto. Ho dovuto faticare un pò inizialmente, lo stile di scrittura non è dei miei preferiti, devo concentrarmi a volte per non p...Continua
Superele82
Ha scritto il 26/04/18
Un classico ma... che fatica!
Visto che anche stamattina non si dorme più, ne ho approfittato per finire le ultime pagine di questo "storico" romanzo di Jane Austen, "Ragione e sentimento". Una gran fatica, però. L'avevo letto almeno quindici anni fa, ricordo che mi era piaciuto,...Continua
Lisa
Ha scritto il 12/04/18
Ho voluto leggerlo in inglese e devo dire che non è cosa complicatissima (anzi stupisce come l'inglese della fine del 700 sia molto simile all'inglese di oggi, cosa che con l'italiano si farebbe fatica a dire). Per il resto devo dire che è un capolav...Continua
2C_liceo_TG
Ha scritto il 18/02/18
Oltre le parole
FATTO: Ambientato nei primi anni dell' Ottocento in un' Inghilterra prevalentemente agreste , il romanzo narra le vicende di due sorelle, Elinor e Marianne, la prima ragionevole e rilassata, la seconda romantica ed esuberante. Quando il loro padre vi...Continua
Doroyeah
Ha scritto il 15/02/18
Fuori tempo
Quello che mi aveva appassionato in "orgoglio e pregiudizio" era il fatto che, sebbene lo scenario assolutamente differente dai giorni nostri, alcuni degli atteggiamenti dei personaggi fossero attualissimi. È proprio quello che non ho ritrovato in qu...Continua

Jessica
Ha scritto il May 06, 2017, 13:01
"Quello che possono aspettarsi loro non lo sappiamo, ma noi non dobbiamo pensare alle loro aspettative: il punto è quello che tu puoi permetterti di fare."
Jessica
Ha scritto il May 06, 2017, 13:00
"È vero che conservava sempre il potere di deluderle, ma non bastava, perché quando le persone sono decise a seguire una linea di condotta che riconoscono come sbagliata, si sentono offese se qualcuno si aspetta qualcosa di meglio da loro."
Jessica
Ha scritto il May 06, 2017, 12:59
"Ma finché gli altri si faranno trascinare dall'immaginazione per formarsi un giudizio sbagliato sulla nostra condotta, e per decidere sulla base di labili apparenze, la nostra felicità sarà in qualche misura sempre alla mercé del caso."
Jessica
Ha scritto il May 06, 2017, 12:58
" [...] non poteva essere giustificato; ma se l'aveva offesa, quanto più aveva offeso se stesso; se lei era da compatire, lui era un caso disperato. La sua imprudenza l'avrebbe resa infelice per un pezzo, ma sembrava aver privato lui di qualsiasi pos...Continua
Jessica
Ha scritto il May 06, 2017, 12:56
"Mi sono spesso trovata a fare errori del genere", disse Elinor, "a fraintendere completamente un carattere in qualcuno dei suoi aspetti, immaginando che delle persone fossero molto più allegre o serie, intelligenti o sciocche di quanto fossero realm...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteca...
Ha scritto il Feb 03, 2018, 00:37
Edito da RIZZOLI nella collana Biblioteca Universale Rizzoli
Biblioteche...
Ha scritto il Sep 09, 2016, 13:56
823.6 AUS 3858 Letteratura Inglese
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 15, 2016, 10:42
823.7 AUS 8019 Letteratura Inglese

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi