Ragione e sentimento

Di

Editore: Mondolibri

4.0
(8388)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 416 | Formato: Copertina morbida e spillati | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Spagnolo , Chi semplificata , Tedesco , Francese , Ceco , Svedese , Portoghese , Catalano , Greco , Olandese , Polacco , Coreano , Danese , Farsi , Ungherese

Isbn-10: 8896089328 | Isbn-13: 9788896089323 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback , Copertina rigida , Altri , Tascabile economico , eBook , CD audio

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Narrativa & Letteratura , Rosa

Ti piace Ragione e sentimento?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 1

    MAMMA MIA CHE STRAZIO!!

    Romanzo di basso livello. Scrittura noiosa, prolissa e stucchevole. La storia non avvince perchè piena di banalità e assurdità. A chi piace il genere comunque sarebbe da consigliare piuttosto gli "Har ...continua

    Romanzo di basso livello. Scrittura noiosa, prolissa e stucchevole. La storia non avvince perchè piena di banalità e assurdità. A chi piace il genere comunque sarebbe da consigliare piuttosto gli "Harmony" o i vecchi libri di Liala...Ma questo no!!

    ha scritto il 

  • 4

    Seconda lettura 11-15/11/2016
    Con questa seconda lettura ho notato maggiormente alcuni dettagli che nella prima lettura erano passati in secondo piano (e soprattutto la spina del libro inizia a mostr ...continua

    Seconda lettura 11-15/11/2016
    Con questa seconda lettura ho notato maggiormente alcuni dettagli che nella prima lettura erano passati in secondo piano (e soprattutto la spina del libro inizia a mostrare una brutta piega!).
    Visto che la mia concentrazione non era più focalizzata sulla trama, mi sono lasciata catturare dai personaggi.. Jane Austen già in questa sua prima opera riesce a delineare perfettamente i suoi personaggi, e anche quelli più assurdi (Mr.Palmer sei un mito!) risultano credibili.
    Le due sorelle all'inizio rappresentano alla perfezione la Ragione e il Sentimento, il romanzo racconta il loro cambiamento, la loro evoluzione.. Ognuna dovrà prendere spunto dall'altra per trovare il giusto equilibrio nella vita.
    Ora è d'obbligo il film < 3

    ha scritto il 

  • 3

    C'è molta consistenza (anche se piuttosto ripetitiva) ma si sente l'assenza di un contorno poetico che in questo genere di romanzo rende la trama indimenticabile; rimane solo un appetitoso osso, che d ...continua

    C'è molta consistenza (anche se piuttosto ripetitiva) ma si sente l'assenza di un contorno poetico che in questo genere di romanzo rende la trama indimenticabile; rimane solo un appetitoso osso, che da cane quale io sono, viene enormemente apprezzato ma manca comunque tutta quella polpa intorno della quale verrei deliziato!

    ha scritto il 

  • 5

    Deliziosa versione audio letta da una altrettanto scintillante Paola Cortellesi. Letto e riletto più volte su carta, la meravigliosa lettura ad alta voce dà nuovo smalto ad un libro tanto familiare. C ...continua

    Deliziosa versione audio letta da una altrettanto scintillante Paola Cortellesi. Letto e riletto più volte su carta, la meravigliosa lettura ad alta voce dà nuovo smalto ad un libro tanto familiare. Consigliatissimo ai pendolari.

    ha scritto il 

  • 4

    Sarò l'unica persona sulla faccia della terra che ha apprezzato questo romanzo più di Orgoglio e Pregiudizio. Mi è piaciuto molto il binomio Elinor-Marianne e gli sviluppi del bellissimo rapporto tra ...continua

    Sarò l'unica persona sulla faccia della terra che ha apprezzato questo romanzo più di Orgoglio e Pregiudizio. Mi è piaciuto molto il binomio Elinor-Marianne e gli sviluppi del bellissimo rapporto tra due sorelle così diverse.

    ha scritto il 

  • 3

    Frasi dal libro

    “Marianne tacque. Le era impossibile dire quello che non sentiva, anche nel caso più insignificante, sicché il compito di dire bugie quando la cortesia lo richiedeva, toccava sempre a Elinor.”

    https:/ ...continua

    “Marianne tacque. Le era impossibile dire quello che non sentiva, anche nel caso più insignificante, sicché il compito di dire bugie quando la cortesia lo richiedeva, toccava sempre a Elinor.”

    https://frasiarzianti.wordpress.com/2016/08/04/ragione-e-sentimento-jane-austen/

    ha scritto il 

  • 5

    Ho adorato entrambi i personaggi delle due co-protagoniste, la trama, i dialoghi, lo stile, tutto insomma! Un libro incantevole... avrei solo snellito un po' l'inizio ma, nel complesso, l'ho trovato u ...continua

    Ho adorato entrambi i personaggi delle due co-protagoniste, la trama, i dialoghi, lo stile, tutto insomma! Un libro incantevole... avrei solo snellito un po' l'inizio ma, nel complesso, l'ho trovato una lettura veramente piacevole. Peccato che la Austen non si sia soffermata un poco di più nella descrizione dei rispettivi mariti ma tutti gli altri personaggi sono descritti con una maestria e una sagacia poco comuni! Come non odiarli o simpatizzare per loro man mano che scorrono le pagine? Sembravano reali e di averceli quasi davanti, tanto che arrivata all'ultima pagina avrei quasi ricominciato! E' un libro che emoziona... non è possibile restare impassibili e il susseguirsi dei colpi di scena lo rende ancora più avvincente!

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per