Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Rainbow boys

By Alex Sanchez

(272)

| Others | 9788889113066

Like Rainbow boys ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Da qualche anno negli Stati Uniti è esploso il fenomeno della letteratura gay ambientata nelle high school americane. Le high school diventano il luogo eletto per raccontare come cambia l’America, che cosa si prepara per le nuove generazioni, quali p Continue

Da qualche anno negli Stati Uniti è esploso il fenomeno della letteratura gay ambientata nelle high school americane. Le high school diventano il luogo eletto per raccontare come cambia l’America, che cosa si prepara per le nuove generazioni, quali problemi il paese vive e si trova ad affrontare. La questione gay è diventata centrale nella riflessione e nell’interpretazione che l’America dà di sè, ed entra prepotentemente in un luogo simbolo di tutta la produzione culturale americana, dal cinema, alla musica alla letteratura (dai b-movie sul rock‘n’roll degli anni cinquanta, ai film dell’orrore ambientati nelle high school). Storie di adolescenti oppressi da un contesto ancora omofobo, ma più disponibile ad accettare il loro bisogno di dichiararsi, di vivere l’amicizia e di amare. Sono libri che raccontano con verità le ‘vite straordinarie’ di ragazzi comuni, alle prese con i problemi e i desideri tipici di un adolescente: l’insicurezza, le prospettive individuali incerte, il bisogno di definire la propria identità, di imporsi rispetto al gruppo e all’universo degli adulti. Rainbow Boys di Alex Sanchez è considerato uno degli esempi migliori e di maggior successo del genere. Uscito nel 2001 per Simon & Schuster (New York), è entrato subito nelle classifiche dei libri più venduti negli Stati Uniti, coinvolgendo pubblici diversi e di tutte le età, lettori comuni e addetti ai lavori. Ha conquistato numerosi riconoscimenti, tra i quali, le selezioni 2003 dell’International Reading Association e dell’American Library Association , nel 2002 la selezione del Lambda Literary Awards.
Rainbow Boys ha per protagonisti tre studenti diciassettenni del liceo Whitman in una imprecisata provincia americana. Jason, l’eroe sportivo della scuola, fidanzato con Debra e in conflitto con il padre alcolizzato; Kyle, un ragazzo omosessuale non ancora dichiarato e Nelson, giovane appariscente, fiero campione dei diritti degli omosessuali. Tutti e tre alle prese con problemi familiari, l’omofobia, le prime esperienze sessuali, e i difficili rapporti reciproci. Un ritratto appassionato, ma anche ironico delle scuole superiori americane, capace di restituirne i colori e i suoni, ormai parte dell’immaginario collettivo occidentale.

33 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    3 1/2 stelle. L'edizione italiana non è delle migliori, eh. La storia in sè è carina, ma mi è parsa un pò troncata.

    Is this helpful?

    Elfolletto.di.Synter.Klaus said on Apr 19, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Rainbow boys (2001)

    Mi è sembrato troppo stereotipato e con un finale facile. Ci sono altri due seguiti ma la mia biblioteca non li tiene, non morirò per questo

    Is this helpful?

    Yuugure said on Feb 7, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    “Raimbow Boys” è il primo libro di una trilogia scritta da Alex Sanchez che vede come tema centrale lo svilupparsi di storia omosessuali nelle high school americane. L’autore ci pone tre protagonisti principali, Jason, un ragazzo che mostra una buona ...(continue)

    “Raimbow Boys” è il primo libro di una trilogia scritta da Alex Sanchez che vede come tema centrale lo svilupparsi di storia omosessuali nelle high school americane. L’autore ci pone tre protagonisti principali, Jason, un ragazzo che mostra una buona reputazione scolastica e capitano della squadra di basket, accerchiato da molti amici e fidanzato con una ragazza popolare e molto bella, che da tempo sta mostrando dubbi sulla sua identità sessuale; Kyle, ragazzo timido, ingenuo e cordiale che nasconde la sua omosessualità da tempo, pauroso dei suoi futuri effetti se lui rendesse pubbliche le sue scelte e infine, Nelson, secondo me, il vero protagonista del libro che da sempre è visto come il vero e proprio “diverso” , ha dovuto combattere il pregiudizio sin dalla sua tenera età, visto con occhio minatorio solo per le sue unghie e capelli strambi. Ma ciò non è che un preludio per farci assaporare tre visioni e ottiche, quasi risposte delle famiglie, non tutti la prendono allo stesso modo, ci si può scontrare con una mamma super attiva per la rivendicazione dei diritti, ad un padre alcolizzato e violento. Mi è piaciuta anche la coppia Nelson-Jeremy che diciamo è un po’ il riscatto di tutte quelle angherie e soprusi che ha dovuto subire, quel sentirsi un relitto, una nave inabissata in un mondo dove forse proprio il mare era l’unico rifugio e la terra ferma era pronta con i suoi stupidi ominidi a colpirti senza remore. Mi è piaciuto anche il coronamento tra Kyle e Jason, dopo tante difficoltà, momenti di sconforto, incertezze, voglia di fuggire. Sanchez costruisce un libro a più piani che sicuramente sintatticamente non mostra il massimo della letteratura ma con il cuore e l’anima penso che ad un ragazzo con i suoi mali interiori e demoni possa fargli vedere a piano piano una sua luce. Forse l’unica cosa che mi sento da criticare è a volte la troppa facilità con cui le cose avvengono senza ben ponderare luogo/fatti/azione/conseguenze.

    “Spero solo che un giorno smetterò di passare ogni secondo della mia vita a pensare a quanto sono diverso.”

    Is this helpful?

    Jack said on Aug 25, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Dal punto di vista istintivo, di gusti insomma, questo libro mi è piaciuto. Mi ha coinvolta e tutto il resto. Ma dal punto di vista oggettivo-formale, è uno dei libri peggiori che abbia mai letto.
    Intreccio poco originale, che di particolarmente div ...(continue)

    Dal punto di vista istintivo, di gusti insomma, questo libro mi è piaciuto. Mi ha coinvolta e tutto il resto. Ma dal punto di vista oggettivo-formale, è uno dei libri peggiori che abbia mai letto.
    Intreccio poco originale, che di particolarmente diverso da un normale romanzetto per ragazzine ha solo i protagonisti rainbow. Un gaio, gaio Moccia insomma. Per una recensione più sarcastica e approfondita, attendere i prossimi giorni - perchè la DEVO scrivere. :3

    Is this helpful?

    Lilith de Lioncourt said on Apr 2, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (272)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 196 Pages
  • ISBN-10: 8889113065
  • ISBN-13: 9788889113066
  • Publisher: Playground
  • Publish date: 2007-05-01
  • In other languages: other languages English Books
Improve_data of this book

Margin notes of this book