Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Rat-Man Collection n. 88

Il grande Magazzi e il principe mezzo rospo

Di

Editore: Panini Comics

4.0
(104)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 64 | Formato: Paperback

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Comics & Graphic Novels , Humor

Ti piace Rat-Man Collection n. 88?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Non bisognerebbe mai fare domande a Leo Ortolani tipo: “Cosa ci sarà nel numero di gennaio?”. Che poi lui comincia a fare quegli strani discorsi… “Nel mondo della magia, oscuri segnali fanno da preludio al ritorno di Tu Sai Chi, e solo un giovane apprendista con una cicatrice a forma di saetta sulla fronte potrà fermarlo. È lui il prescelto! È lui che l’Oscuro Signore non è riuscito a uccidere quando era ancora in fasce!” Questo, nei libri della Rowling. In Rat-Man 38 invece trovate il Grande Magazzi.
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Sarebbero 3 stelle perché, pur essendo una potterista convinta (dei libri però, mai visti i film) non l'ho trovato poi così spassoso, ma Aldo e Giuda meritano una stella in più...mi son commossa a rivederli (no, non sono normale). E i cognomi sono sempre fantastici :)

    ha scritto il 

  • 4

    Come faranno tre imbecilli a diplomarsi maghi?

    Ci allontaniamo dal filone principale per tuffarci nel ritorno alla grande delle parodie Ortolaniane, non c'è bisogno di dire di quali ;)
    La Rowling riletta in chiave comica, bastondoro, Abracatuamadra e soprattutto la zanzara tigre, benchè battute forse facili, mi hanno fatto ridere di gus ...continua

    Ci allontaniamo dal filone principale per tuffarci nel ritorno alla grande delle parodie Ortolaniane, non c'è bisogno di dire di quali ;)
    La Rowling riletta in chiave comica, bastondoro, Abracatuamadra e soprattutto la zanzara tigre, benchè battute forse facili, mi hanno fatto ridere di gusto e ne avevo bisogno!

    Senza parlare di chi ci ricorda l'Oscuro Signore ;)

    ha scritto il 

  • 5

    Lontano dalla vena malinconica degli ultimi numeri, Ortolani regala una parodia al suo modo, quello che personalmente adoro: grandi gag, personaggi assurdi e tanta, sana cattiveria. Attenti a Bastondoro!

    ha scritto il