Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Real Murders

(Atlantic Large Print Series)

By Charlaine Harris

(1)

| Paperback | 9780792707523

Like Real Murders ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

37 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un giallo carino, ma senza tanto appeal, sarà la protagonista che non mi ha appassionato troppo.
    Viene descritta come lo stereotipo della zitella che fa la bibliotecaria, poi da metà libro in poi diventa una carta moschicida per uomini e non si fa ne ...(continue)

    Un giallo carino, ma senza tanto appeal, sarà la protagonista che non mi ha appassionato troppo.
    Viene descritta come lo stereotipo della zitella che fa la bibliotecaria, poi da metà libro in poi diventa una carta moschicida per uomini e non si fa nessuna remora ad uscire con 2 uomini in contemporanea.
    Il mistero è articolato bene e, almeno io, non avevo capito chi erano gli assassini fino alla fine.

    Is this helpful?

    Flavietta said on Aug 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La tappetta è simpatica, ma dov'è il giallo? I cadaveri/delitti sono solo un contorno alle sue avventure sentimentali

    Is this helpful?

    Vanlilith said on Apr 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Talmente tanto pieno di personaggi e così poco caratterizzati che non sono riuscita ad entrare veramente nell'indagine e a sospettare di qualcuno.
    L'ho trovato troppo confusionario e senza un filo logico.... sembrava che la protagonista vagasse senza ...(continue)

    Talmente tanto pieno di personaggi e così poco caratterizzati che non sono riuscita ad entrare veramente nell'indagine e a sospettare di qualcuno.
    L'ho trovato troppo confusionario e senza un filo logico.... sembrava che la protagonista vagasse senza meta tra una relazione e l'altra preoccupata più della sua altezza (1,50 cm) che della sua incolumità.

    Is this helpful?

    Francy Morelli said on Apr 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    1° serie con Aurora Teagarden

    Dall'incipit del racconto mi aspettavo sincermante qualcosa di più. L'idea è certamente carina, un club di persone un po' sopra le righe che da meri spettatori delle analisi di omicidi del passato ne diventano all'improvviso protagonisti...o vittime. ...(continue)

    Dall'incipit del racconto mi aspettavo sincermante qualcosa di più. L'idea è certamente carina, un club di persone un po' sopra le righe che da meri spettatori delle analisi di omicidi del passato ne diventano all'improvviso protagonisti...o vittime.
    Il modo però con cui è stato sviluppato il racconto non mi è entusiasmata. Era come se durante tutta la lettura mancasse qualcosa.
    Non è un brutto giallo, però non mi ha convinta pienamente

    Is this helpful?

    WebReader - http://quellicheilibri.forumcommunity.net/ said on Mar 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Aurora Roe Teagarden ha ventotto anni e lavora come bibliotecaria a Lawrenceton. Con altri undici concittadini ha fondato il Club Real Murder, che analizza crimini del passato. Durante l'incontro moderato da lei, Roe scopre il cadavere di uno dei mem ...(continue)

    Aurora Roe Teagarden ha ventotto anni e lavora come bibliotecaria a Lawrenceton. Con altri undici concittadini ha fondato il Club Real Murder, che analizza crimini del passato. Durante l'incontro moderato da lei, Roe scopre il cadavere di uno dei membri. Sono tutti sospettati, anche quando i membri vengono assassinati uno a uno. Mentre cerca di convincere le forze dell'ordine sulla sua teoria, Roe si dibatte tra il poliziotto Arthur e lo scrittore Robin...

    Si nota che è il primo libro della Harris. Roe è piuttosto ingenua, religiosa e provinciale, una sorta di Sookie senza poteri. È anche una lagna sulla sua altezza (non arrivare al metro e sessanta non è un crimine, anzi, è praticamente l'altezza a cui arriviamo io e quasi tutte le mie amiche!), è irritante per una donna adulta! Il giallo è semplice, anche se non ho azzeccato il colpevole. Sono curiosa di leggere il seguente.

    * Io sono alta un metro e cinquanta scarso, porto grossi e rotondi occhiali dalla montatura di tartaruga, e ho realizzato il sogno della mia infanzia diventando una bibliotecaria.
    * I volontari erano un gruppo assortito, composto per lo più da uomini anziani e donne di mezz'età o anch'esse anziane che amavano davvero i libri e si sentivano a casa loro in una biblioteca.
    * A volte, era un dannato tormento essere dotati di una coscienza.

    Is this helpful?

    HermioneGinny said on Mar 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mah!

    È il primo libro della Harris che leggo ed è anche il primo capitolo di una nuova collana, Odissea Novels con protagonista Aurora Teagarde, nei panni di una normale bibliotecaria che porta gli occhiali, la moda è l'ultimo dei suoi pensieri, è single, ...(continue)

    È il primo libro della Harris che leggo ed è anche il primo capitolo di una nuova collana, Odissea Novels con protagonista Aurora Teagarde, nei panni di una normale bibliotecaria che porta gli occhiali, la moda è l'ultimo dei suoi pensieri, è single, assennata, vive in una piccola città, ha una vita sociale quasi inesistente, ma frequenta un club che si occupa di vecchi casi giudiziari. Proprio per questo suo strano hobby, senza volerlo si ritroverà coinvolta in prima persona in una serie di omicidi efferati.
    E' una lettura scorrevole, si tratta, di un romanzetto leggero, una lettura poco impegnativa, un giallo da spiaggia, per passare qualche ora di pura evasione nel vero senso della parola.

    Is this helpful?

    Fagis said on Nov 26, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book