Reckless

Lo specchio dei mondi

Voto medio di 395
| 76 contributi totali di cui 71 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
C'erano una volta due fratelli... Jacob ama la notte. Ne avverte l'oscu-rità sulla pelle come un mantello intessuto di libertà e pericolo. E di notte lo specchio, occhio scintillante tra le librerie, lo attira, denso di promesse, dallo studio del ... Continua
Ha scritto il 02/09/16
La mia opinione qui su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=A_6glMs6DS8
Ha scritto il 28/06/16
una fiaba fantasy senza infamia e senza lode
Reckless è un romanzo d'avventura dalle tinte fiabesche. Il suo maggior pregio è di saper disegnare con pochi tratti un mondo fantasy/steampunk sufficientemente originale e intrigante, anche con degli accenni quasi politici che arricchiscono ...Continua
Ha scritto il 30/12/15
Bello ma
Storia originale, pieno di azione e colpi di scena, riferimenti a favole viste da un punto di vista diverso che mi hanno molto divertito, però.. forse perché rivolto ad un target giovane manca un approfondimento psicologico dei personaggi e delle ...Continua
Ha scritto il 28/09/15
Un libro per ragazzi dal sapore gotico, scritto molto bene, con personaggi ben costruiti e un ambiente curioso che fa riferimento a molte fiabe famose. A differenza di altri libri per ragazzi adatti anche agli adulti, questo non lo consiglierei ad ...Continua
Ha scritto il 14/01/15
ebook scambiabile

Ha scritto il Oct 11, 2010, 15:32
Dalla sua veste si staccarono cinque falene che volarono verso le costruzioni. Spie silenziose. Morte alata.
Pag. 264
Ha scritto il Oct 08, 2010, 00:33
Cos'era che la lacerava dentro e la tormentava come la fame o la sete? Non era amore. L'amore era caldo e morbido come un letto di foglie. Questo sentimento, invece, era scuro come le ombre sotto un arbusto velenoso, e famelico. Oh, se era famelico!
Pag. 180
Ha scritto il Oct 06, 2010, 22:29
Potere. Come il vino, quando ce l'hai. Come il veleno, quando lo perdi.
Pag. 76
  • 1 mi piace
Ha scritto il Oct 06, 2010, 22:23
Ma troppo tardi aveva capito cosa invece Kami'en seminava in lei. Amore. Il peggiore dei doni.
Pag. 111
Ha scritto il Oct 06, 2010, 22:17
La fata si accarezzò il velluto della veste. Sei dita per mano. Ogni dito, un diverso incantesimo. Ma ora quelle dita tremavano.
Pag. 21

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi