Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Redwall

Di

Editore: Mondadori

4.1
(142)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 240 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Tedesco

Isbn-10: 8804450282 | Isbn-13: 9788804450283 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Fiction & Literature , Pets , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Redwall?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
L'antica e imprendibile abbazia di Redwall, nel cuore della foresta di Fiormuschiato, è abitata da un ordine monastico, fondato in epoca remota dal topo Martino. Adesso che il ratto Cluny, con il suo numeroso esercito, vorrebbe espugnare Redwall per farne la sua fortezza, ai monaci non resta che inviare il novizio Pietro in cerca di un'antica e invincibile spada. E, contro ogni aspettativa, Pietro si rivelerà capace di grandi, grandissime imprese... Un magnifico romanzo che coniuga fantasy classica e avventura, i cui protagonisti sono esclusivamente animali parlanti, con tutti i vizi e le virtù degli uomini.
Ordina per
  • 4

    Ahhh! Finalmente dei cattivi che sono VERAMENTE cattivi.. Che goduria! :D
    Coff coff, lo ammetto: è per i ragazzi di 12 anni.. Però è carino!! Un fantasy - romanzo di avventura gradevole e che si legge in poco tempo (l'ho finito in un pomeriggio, compreso lo studio per gli esami.. :D). Certo ...continua

    Ahhh! Finalmente dei cattivi che sono VERAMENTE cattivi.. Che goduria! :D
    Coff coff, lo ammetto: è per i ragazzi di 12 anni.. Però è carino!! Un fantasy - romanzo di avventura gradevole e che si legge in poco tempo (l'ho finito in un pomeriggio, compreso lo studio per gli esami.. :D). Certo, ogni tanto ci sono dei pezzi un po' infantili.. =P

    ha scritto il 

  • 4

    Ho letto questo libro perché Bruno Tognolini mi ha fatto una testa tanto su quanto è bella l'intera saga (tra l'altro la cita anche in uno dei suoi libri).
    Devo dire che ha ragione.
    E' un fantasy particolare: i protagonisti sono dei topi che vivono in un'abbazia (Redwall, appunto) e c ...continua

    Ho letto questo libro perché Bruno Tognolini mi ha fatto una testa tanto su quanto è bella l'intera saga (tra l'altro la cita anche in uno dei suoi libri).
    Devo dire che ha ragione.
    E' un fantasy particolare: i protagonisti sono dei topi che vivono in un'abbazia (Redwall, appunto) e che, almeno in questo capitolo, vengono attaccati da dei ratti guidati dal perfido Cluny. Toccheà a Pietro ritrovare la spada dell'antico cavaliere Martino e sconfiggere i cattivi.
    La storia è estremamente semplice, ma mi ha colpito per due motivi.
    In primo luogo la suggestione delle descrizioni (ho poi scoperto che il libro è stato originariamente scritto per un istituto di non-vedenti).
    E in secondo luogo che, nonostante sia un libro per ragazzi, la storia non è mai scontata o buonista e ci sono diversi particolari che non ti aspetteresti.
    Unica nota negativa: la saga (edita da Mondadori e neanche in tutti i suoi volumi) è quasi completamente fuori catalogo e per poterla leggere dovrò andare a farmela prestare in biblioteca!!!

    ha scritto il 

  • 5

    L'inizio di una saga fantastica, Redwall è stato il libro che mi ha avvicinato per primo alla letteratura fantasy.
    Tuttora non rimango un'esperta del genere e continuo a scegliere fantasy originali e non covenzionali, lontani dal modulo "Tolkien rivisitato".
    E Redwall rappresenta davver ...continua

    L'inizio di una saga fantastica, Redwall è stato il libro che mi ha avvicinato per primo alla letteratura fantasy.
    Tuttora non rimango un'esperta del genere e continuo a scegliere fantasy originali e non covenzionali, lontani dal modulo "Tolkien rivisitato".
    E Redwall rappresenta davvero una saga unica, a partire dalla scelta della trama e dei personaggi animali dagli usi e costumi umani.
    Peccato che in Italia sia ancora in gran parte sconosciuto.
    Un'istituzione.

    ha scritto il 

  • 5

    Uno dei tanti libri che ha segnato la mia infanzia... topi guerrieri, animali del bosco, passeri battaglieri, toporagni litigiosi, un temibile ratto conquistatore... un mondo fantastico in cui immergersi.

    ha scritto il