Fabio
Ha scritto il 15/09/17
Quando ci si accinge a leggere Solženicyn ci si aspetta tanto e, come di consueto, le aspettative non vengono disattese, un libro di spessore, in tutti i sensi; anche se mi ha angosciato molto e per questo vi consiglio di leggerlo quando la vita va b...Continua
ziabice
Ha scritto il 05/08/17
Consigliato
Se vi piace il genere realista questo è un libro da non lasciarvi scappare. Va subito detto che purtroppo prima della lettura il romanzo andrebbe contestualizzato storicamente, dato che contiene molti richiami alla situazione politica russa del perio...Continua
Cris [piccola iena]
Ha scritto il 21/03/17
"Novantanove piangono e uno ride"

La vita, la morte e tutto quello che sta nel mezzo. L’universalità del dolore nell’inferno della malattia. Politica, desideri, solitudini, amori e malinconie intrecciati tutti dentro un ospedale.

Gangles
Ha scritto il 30/01/17
Non è semplicemente la "solita" denuncia dei crimini commessi dal comunismo(a proposito il capitolo 14 "la giustizia" ne è la descrizione ideologica),non è semplicemente il dramma dell'essere umano di fronte alla malattia,non tanto alla morte,è anche...Continua
Valentina
Ha scritto il 29/08/16
non è il livello di benessere che fa la felicità degli uomini, ma i rapporti tra i cuori e il nostro punto di vista sulla nostra vita. Sia questo che l'altro dipendono sempre da noi e perciò l'uomo è sempre felice, se vuole, e nessuno può impedirglie...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi