Resta dove sei e poi vai

di | Editore: Rizzoli
Voto medio di 69
| 13 contributi totali di cui 11 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Accipiter
Ha scritto il 29/12/16
Per Alfie Summerfield è il suo quinto compleanno il giorno in cui la Gran Bretagna dichiara guerra alla Germania, ed è un giorno che non dimenticherà mai, perché quello stesso giorno suo padre deciderà di arruolarsi come volontario e per quattro anni...Continua
Carmela Palmieri
Ha scritto il 25/10/16
Mentre gli altri due libri di Boyne che ho letto erano ambientati nel contesto storico della Seconda Guerra Mondiale, "Resta dove sei e poi vai" è ambientato nella Prima. Il padre di Alfie parte volontario come soldato dopo lo scoppio della guerra. L...Continua
Antonella Cavedoni
Ha scritto il 24/06/16

Per i ragazzi può essere una lettura coinvolgente.

Maurizio Asquini
Ha scritto il 02/12/15
per nulla emozionante

Un romanzo privo di emozioni nonostante la tematica e i protagonisti. Lento e scontato.

Georgiana1792
Ha scritto il 15/06/15
Scritto per commemorare il centenario della Prima Guerra Mondiale, Resta dove sei e poi vai di John Boyne – pubblicato in Italia da Rizzoli a fine 2013 – ci fa vivere il sanguinosissimo conflitto attraverso gli occhi ingenui di un bambino, il cui pad...Continua

Pedrazzinimaria524
Ha scritto il Feb 23, 2017, 16:06
Lo aveva fatto per il miglior motivo al mondo. Per amore.
Pag. 254
Pedrazzinimaria524
Ha scritto il Feb 23, 2017, 16:06
"Che grande il mondo eh?" disse Georgie "Secondo te anche sugli altri pianeti si odiano tutti cosi'?"
Pag. 221

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi