Resto qui

Voto medio di 434
| 98 contributi totali di cui 85 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 3 note , 0 video
L'acqua ha sommerso ogni cosa: solo la punta del campanile emerge dal lago. Sul fondale giace il mistero di Curon. Siamo in Sudtirolo, terra di confini e di lacerazioni: un posto in cui nemmeno la lingua che hai imparato da bambino è qualcosa che ti ...Continua
Fra
Ha scritto il 17/09/18

Bello. Bello. Bello.
Delicato e forte.
Immagini e storie che si incidono nel cuore.
Secondo me avrebbe meritato di vincere lo Strega più della ragazza con la Leica.

Annett@
Ha scritto il 13/09/18
null

Libro molto bello che ha la forza di farti vedere il lago di Resia in modo nuovo.

Ciucchino
Ha scritto il 09/09/18
Un libro molto bello che contiene tanti temi importanti da cui si potrebbero trarre altrettanti romanzi: il distacco culturale tra il sudtirolo e l'Italia, il nazismo tedesco visto come opposizione al fascismo italiano, la guerra con il suo carico di...Continua
Mirilla77
Ha scritto il 09/09/18

Mi è piaciuto moltissimo. Diverse le emozioni durante la lettura: rabbia, dolore, spavento, tristezza... È una parte di storia che dovremmo conoscere meglio. Grazie a Balzano per averla raccontata. Ve lo consiglio proprio.

Claudia
Ha scritto il 08/09/18
Sono stata indecisa fino all’ultimo tra le 3 e le 4 stelle. Se avessi potute ne avrei date 3 e mezza. Quando ho visto la copertina di questo libro sapevo già che sarei uscita dalla libreria tenendolo sottobraccio. Perché? Perché ho stampata dietro le...Continua

Simona Romano
Ha scritto il Aug 28, 2018, 08:52
Se Dio ci ha fatto gli occhi davanti ci sarà un motivo! È in quella direzione che bisogna guardare, altrimenti li avremmo a lato come i pesci! Cit. Ma’
Roby
Ha scritto il Aug 11, 2018, 12:25
"Io invece credevo che il sapere più grande, specie per una donna, fossero le parole. Fatti, storie, fantasie, ciò che contava era averne fame e tenersele strette per quando la vita si complicava o si faceva spoglia."
Ilaria
Ha scritto il Aug 05, 2018, 20:06
Guardo le canoe che fendono l’acqua, le barche che sfiorano il campanile, i bagnanti che si stendono a prendere il sole. Li osservo e mi sforzo di comprendere. Nessuno può capire cosa c’è sotto le cose. Non c’è tempo per fermarsi a dolersi di quello...Continua
Pag. 175
Ilaria
Ha scritto il Aug 05, 2018, 19:59
‪“Nel giro di pochi anni il campanile che svetta sull’acqua morta è diventato un’attrazione turistica. I villeggianti ci passano all’inizio stupiti e poco dopo distratti. Si scattano le foto con il campanile della chiesa alle spalle e fanno tutti lo...Continua
Pag. 174
Dark arrow
Ha scritto il Jul 30, 2018, 09:53
Le parole non potevano niente contro i muri che aveva alzato il silenzio

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Erainvidia
Ha scritto il Jul 03, 2018, 17:02
Storia intensa. Personaggi che si ricordano. Vorresti andare la per vedere con i tuoi occhi la valle.
Erainvidia
Ha scritto il Jul 03, 2018, 17:02
Storia intensa. Personaggi che si ricordano. Vorresti andare la per vedere con i tuoi occhi la valle.
iaiuni
Ha scritto il Mar 23, 2018, 03:48

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi