Resto qui

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 440
| 99 contributi totali di cui 86 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 3 note , 0 video
Quando arriva la guerra o l'inondazione, la gente scappa. La gente, non Trina. Caparbia come il paese di confine in cui è cresciuta, sa opporsi ai fascisti che le impediscono di fare la maestra. Non ha paura di fuggire sulle montagne col marito diser ...Continua
Stefania Pioriggi
Ha scritto il 20/09/18

Vado a Resia per la corsa sul suo lago. Averne letto la storia me la farà vedere da un altro punto di vista. Consigliato.

Fra
Ha scritto il 17/09/18

Bello. Bello. Bello.
Delicato e forte.
Immagini e storie che si incidono nel cuore.
Secondo me avrebbe meritato di vincere lo Strega più della ragazza con la Leica.

Annett@
Ha scritto il 13/09/18
null

Libro molto bello che ha la forza di farti vedere il lago di Resia in modo nuovo.

Ciucchino
Ha scritto il 09/09/18
Un libro molto bello che contiene tanti temi importanti da cui si potrebbero trarre altrettanti romanzi: il distacco culturale tra il sudtirolo e l'Italia, il nazismo tedesco visto come opposizione al fascismo italiano, la guerra con il suo carico di...Continua
Mirilla77
Ha scritto il 09/09/18

Mi è piaciuto moltissimo. Diverse le emozioni durante la lettura: rabbia, dolore, spavento, tristezza... È una parte di storia che dovremmo conoscere meglio. Grazie a Balzano per averla raccontata. Ve lo consiglio proprio.


Simona Romano
Ha scritto il Aug 28, 2018, 08:52
Se Dio ci ha fatto gli occhi davanti ci sarà un motivo! È in quella direzione che bisogna guardare, altrimenti li avremmo a lato come i pesci! Cit. Ma’
Roby
Ha scritto il Aug 11, 2018, 12:25
"Io invece credevo che il sapere più grande, specie per una donna, fossero le parole. Fatti, storie, fantasie, ciò che contava era averne fame e tenersele strette per quando la vita si complicava o si faceva spoglia."
Ilaria
Ha scritto il Aug 05, 2018, 20:06
Guardo le canoe che fendono l’acqua, le barche che sfiorano il campanile, i bagnanti che si stendono a prendere il sole. Li osservo e mi sforzo di comprendere. Nessuno può capire cosa c’è sotto le cose. Non c’è tempo per fermarsi a dolersi di quello...Continua
Pag. 175
Ilaria
Ha scritto il Aug 05, 2018, 19:59
‪“Nel giro di pochi anni il campanile che svetta sull’acqua morta è diventato un’attrazione turistica. I villeggianti ci passano all’inizio stupiti e poco dopo distratti. Si scattano le foto con il campanile della chiesa alle spalle e fanno tutti lo...Continua
Pag. 174
Dark arrow
Ha scritto il Jul 30, 2018, 09:53
Le parole non potevano niente contro i muri che aveva alzato il silenzio

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Erainvidia
Ha scritto il Jul 03, 2018, 17:02
Storia intensa. Personaggi che si ricordano. Vorresti andare la per vedere con i tuoi occhi la valle.
Erainvidia
Ha scritto il Jul 03, 2018, 17:02
Storia intensa. Personaggi che si ricordano. Vorresti andare la per vedere con i tuoi occhi la valle.
iaiuni
Ha scritto il Mar 23, 2018, 03:48

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi