Öysterman
Ha scritto il 07/07/15
Macchina narrativa

Si distingue per i continui flash-back e per il doppio piano della narrazione. Dopo qualche anno di rodaggio, Tibet e Duchateau hanno messo a punto tutti gli elementi migliori del loro personaggio.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi