Ricordati di guardare la luna

Di

Editore: Mondolibri (su licenza Frassinelli)

4.0
(1350)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 252 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: A000085766 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Alessandra Petrelli

Disponibile anche come: Tascabile economico , Altri

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Narrativa & Letteratura , Rosa

Ti piace Ricordati di guardare la luna?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ovunque sarai e qualunque cosa stia accadendo nella tua vita, tutte le volte che ci sarà la luna piena tu cercala nel cielo... Così gli scriveva Savannah quando a dividerli era solo l'oceano, e aspettavano di potersi riabbracciare. John Tyree è un ragazzo solitario e ribelle che ha trovato sfogo all'indole violenta arruolandosi nell'esercito e facendosi mandare di stanza in Europa. Savannah Lynn Curtis è una studentessa esuberante e idealista che trascorre l'estate dedicandosi al volontariato con un gruppo religioso. Due personalità agli antipodi, eppure, quando per caso si incontrano sulla spiaggia di Wilmington, nel North Carolina, durante una licenza di lui, capiscono di avere affinità profonde e giurano di amarsi per sempre. Per John la fine della ferma non è lontana e il trascorrere dei mesi sarà più dolce, scandito dalle lettere della sua ragazza che gli rammentano quei momenti magici al chiaro di luna. Manca poco al congedo quando sulle Torri Gemelle si scatena l'inferno e il soldato, invece di tornare a casa, sceglie di essere mandato in Medio Oriente. Cinque anni dopo, rimpatriato d'urgenza per assistere il padre morente, John va alla ricerca di Savannah e si trova di fronte a una realtà totalmente inaspettata... Solo l'uomo nuovo che - grazie a lei - è diventato, saprà accettarla e riscattarla con un atto estremo di generosità. Tenero e struggente, ricco di atmosfere evocative e di personaggi concreti, un romanzo d'amore dei nostri tempi.
Ordina per
  • 3

    Premessa: mi piace molto Sparks come scrittore e mi piacciono molto i film tratti dai suoi libri.
    Detto ciò, avevo già visto "Dear John", ma non mi ha mai attratto abbastanza. Tant'è che non avevo nem ...continua

    Premessa: mi piace molto Sparks come scrittore e mi piacciono molto i film tratti dai suoi libri.
    Detto ciò, avevo già visto "Dear John", ma non mi ha mai attratto abbastanza. Tant'è che non avevo nemmeno gran voglia di leggere il libro da cui è stato tratto.
    Infine, in cerca di una lettura rapida e leggera, l'ho tirato giù dallo scaffale e l'ho letto. Ma non ha affatto cambiato le mie aspettative.
    Trovo monotona e poco coinvolgente la storia tra John e Savannah e non mi ha nemmeno appassionato il modo in cui è scritto. Devo, però, ammettere una cosa: ho preferito sicuramente il libro al film e, nonostante tutto, vi ho trovato due o tre frasi che condivido pienamente.

    ha scritto il 

  • 5

    CONSIGLIO DI DICEMBRE

    Si lo so sono un pò in ritardo..ma meglio tardi che mai ^_^
    Grazie Tizi per avermi fatto leggere questo libro, che mi ha completamente rapito e straziato il cuore. L'ho appena finito e non sono lucida ...continua

    Si lo so sono un pò in ritardo..ma meglio tardi che mai ^_^
    Grazie Tizi per avermi fatto leggere questo libro, che mi ha completamente rapito e straziato il cuore. L'ho appena finito e non sono lucida..soprattutto non ci vedo perchè sto ancora piangendo. ç_ç Non ci sono parole per descrivere l'amore che si sente, si avete capito bene si sente, fino a far esplodere il proprio cuore leggendo queste pagine. Semplicemente bellissimo.

    ha scritto il 

  • 4

    Un libro che mi ha sopreso!

    Sono abbastanza titubante nel leggere storie d'amore, ma questa storia mi ha quasi commosso. La storia dei personaggi è molto dettagliata e, come la maggior parte delle ragazze nelle storie, la protag ...continua

    Sono abbastanza titubante nel leggere storie d'amore, ma questa storia mi ha quasi commosso. La storia dei personaggi è molto dettagliata e, come la maggior parte delle ragazze nelle storie, la protagonista ha una caratteristica particolare: è molto credente, come del resto lo è Tim, il quale crede ancora in Dio, dopo un determinato punto della storia. Perlopiù mi è piaciuto lo stile di scrittura di Sparks: molto... particolare, non saprei descriverlo. Sembra tradurre perfettamente i sentimenti.
    Un libro che consiglio.

    ha scritto il 

  • 3

    Io amo come scrittore Nicholas Sparks, e man mano li sto recuperando tutti. Ce ne sono alcuni dei suoi che adoro follemente. Ma questo rientra insieme a "La scelta" tra quelli che non mi sono piaciuti ...continua

    Io amo come scrittore Nicholas Sparks, e man mano li sto recuperando tutti. Ce ne sono alcuni dei suoi che adoro follemente. Ma questo rientra insieme a "La scelta" tra quelli che non mi sono piaciuti molto. Certo, "La scelta" rimane tra quelli che ho già letto, quello che mi piace meno. Ma anche questo... ho visto prima il film, è già nel film lei non mi piace da un certo punto. Ma nel libro è irritante fin dalle prime pagine. Savannah non la sopporto proprio. Mi piace la parte di John con il padre, ma le parti con Savannah no. Lei è una stronza insopportabile che l'ha fatto soffrire, punto. Per il resto, rispetto agli altri che sono sempre scorrevoli nella lettura e che ti prendono talmente tanto che non riesci a staccartene, questo ho fatto un pò fatica come con "La scelta". Però, per chi ha incominciato con questo libro e che magari non gli è piaciuto, io consiglio di leggerne altri suoi, che meritano davvero tantissimo. E' un grande scrittore. Ma può capitare che uno o due dei suoi può non piacere.
    Vi consiglio per esempio: "L'ultima canzone", "Ho cercato il tuo nome", "Un cuore in silenzio", "Vicino a te non ho paura", "La risposta è nelle stelle", "Il meglio di me" o "I passi dell'amore", o "Le pagine della nostra vita" e tanti altri suoi! :D

    ha scritto il 

  • 2

    Romantico e malinconico

    Un libro letto perché avevo voglia di una storia romantica e di guerra... in realtà non c'è molto di guerra e più che romantico forse è malinconico. Il mio primo libro di Sparks. Anche se non mi è d ...continua

    Un libro letto perché avevo voglia di una storia romantica e di guerra... in realtà non c'è molto di guerra e più che romantico forse è malinconico. Il mio primo libro di Sparks. Anche se non mi è dispiaciuto, anzi per certi versi mi ha anche un pò coinvolto, non mi ha fatto venir voglia di leggere altri suoi titoli. Scritto con la voce del protagonista, è lui che racconta e ricorda, si legge velocemente. Non appassiona mai pienamente, ma nemmeno stufa.. Devo dire che anni fa avevo visto il film e questo probabilmente influenzato la mia lettura, probabilmente in modo positivo.

    ha scritto il 

  • 4

    Romantico. Niente di più.
    "Ovunque sarai e qualunque cosa stia accadendo nella tua vita, tutte le volte che ci sarà la luna piena tu cercala nel cielo...E mentre la guardi, pensa a me, perché ovunque ...continua

    Romantico. Niente di più.
    "Ovunque sarai e qualunque cosa stia accadendo nella tua vita, tutte le volte che ci sarà la luna piena tu cercala nel cielo...E mentre la guardi, pensa a me, perché ovunque sarò e qualunque cosa mi stia succedendo io farò lo stesso."

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per