Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Riso kosher

Risata per risata, l'incredibile storia dei comici ebrei americani

Di

Editore: Sagoma

3.8
(12)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 350 | Formato: Altri

Isbn-10: 8865060077 | Isbn-13: 9788865060070 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Sangiacomo A. Olivieri ; Prefazione: Moni Ovadia

Genere: Biography , Non-fiction , Da consultazione

Ti piace Riso kosher?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Due soli, aridi dati statistici: gli ebrei rappresentano il 2% circa della popolazione americana e sono il 70% dei comici americani attualmente in circolazione. Come Sally disse un giorno ad Harry: “Tira tu le somme”. Del resto se in oltre 40 secoli vieni perseguitato praticamente da chiunque passi per strada, hai due scelte: o ti rassegni ad essere una vittima, o ci scherzi sopra. E un famoso proverbio Yiddish recita proprio: “È meglio ridere che piangere”. Ecco allora che Woody Allen, i Fratelli Marx, Milton Berle, Jerry Lewis, Bob Hope, Jack Benny, George Burns, Danny Kaye, Mel Brooks, Billy Crystal e Jerry Seinfeld (e la lista potrebbe proseguire all’infinito) hanno letteralmente ridefinito la commedia americana (e non solo) del 20° secolo. In questo saggio indimenticabile, scoprirete la loro incredibile ascesa da Ellis Island a Hollywood, senza perdervi né una lacrima né una risata di questa lunga, incredibile epopea.
Ordina per
  • 5

    Riso Kosher

    Il popolo ebraico è stato orribilmente perseguitato.Ma ci ha fatto anche "spanzare"dalle risate.C'è un nesso fra le due cose?E se si,quale?

    ha scritto il 

  • 4

    Un libro chiaro ...

    ... ben documentato e non troppo tecnico.
    Insomma un buona lettura per farsi un'idea di come la comicità ebraica ha influenzato ed è stata influenzata dalla cultura americana, e di riflesso mondiale.

    ha scritto il 

  • 3

    Saggio sui comici ebrei americani.
    1- non fa ridere. Anzi è serissimo, riporta a malapena cinque o sei battute di spirito in oltre 300 pagine.Il resto è biografia di vari personaggi, con alcuni accenni di analisi sociologica a giustificazione del loro successo.
    2- se non conosci già l ...continua

    Saggio sui comici ebrei americani.
    1- non fa ridere. Anzi è serissimo, riporta a malapena cinque o sei battute di spirito in oltre 300 pagine.Il resto è biografia di vari personaggi, con alcuni accenni di analisi sociologica a giustificazione del loro successo.
    2- se non conosci già la carriera e almeno il tipo di umorismo, se non proprio le battute, di personaggi come Carl Reiner, Soupy Sales o Jakie Mason, questo libro non dà nessuna soddisfazione.
    3- se stai per fare una tesi di laurea sull'umorismo, sugli ebrei o sullo spettacolo americano (dal vaudeville al cinema demenziale), allora questo è un libro molto utile per la bibliografia.

    ha scritto il