Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Ristorante al termine dell'Universo

Urania Classici 200

Di

Editore: Mondadori (Urania)

4.0
(5014)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 190 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Portoghese , Tedesco , Francese , Olandese , Giapponese , Lettone , Chi tradizionale , Ceco , Polacco , Greco , Sloveno , Ungherese

Isbn-10: A000007762 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Laura Serra

Disponibile anche come: Altri , eBook

Genere: Fiction & Literature , Humor , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Ristorante al termine dell'Universo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
In principio fu la Guida: la Guida galattica per gli autostoppisti, naturalmente. Doveva essere l’ultimo grido in fatto di mappe dell’universo, il non plus ultra per i viaggiatori del cosmo. A ogni stella, a ogni sistema planetario, ma che dico, a ogni pianeta con un minimo di dignità cosmica, sarebbe stata dedicata un’esauriente scheda informativa. La Terra, uno dei mondi meno importanti, vide drasticamente ridursi la sua (1) per decisione del Comitato di redazione della Guida, e (2) perché una poco affidabile razza di ingegneri cosmici aveva deciso di polverizzare quel pianetucolo periferico e costruire al suo posto una superstrada galattica. Ma poi qualcosa non era andato per il verso giusto... Riprendono, con questo romanzo, le avventure deliranti e divertentissime della più fortunata serie fantasatirica di tutti i tempi. Non perdete questo e i prossimi appuntamenti: potrebbe sfuggirvi un dettaglio essenziale sulla natura della vita, l’universo & tutto quanto.
Ordina per
  • 4

    Da leggere per forza!

    Continuano le disavventure in giro per l'universo di Arthur, Ford, Trillian e Zaphod. Divertimento assicurato. Ripeto... Si ride dalla prima all'ultima pagina. Già il solo pensiero di poter scrivere u ...continua

    Continuano le disavventure in giro per l'universo di Arthur, Ford, Trillian e Zaphod. Divertimento assicurato. Ripeto... Si ride dalla prima all'ultima pagina. Già il solo pensiero di poter scrivere una saga del genere fa capire che questo scrittore ha una fantasia incredibile. Cosa potrei fare ora se non continuare con il prossimo capitolo?!?!?!??

    ha scritto il 

  • 5

    "I tuoi progenitori in questo momento sono seduti intorno a una vasca da bagno in pietra dall'altra parte della collina e girano un documentario su se stessi."

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    2

    Né infamia né lode per questo libro dal quale però hanno preso ispirazione in molti, per creare dei prodotti rivelatisi di gran lunga migliori del libro stesso.
    Il titolo è intrigante, l'idea non male ...continua

    Né infamia né lode per questo libro dal quale però hanno preso ispirazione in molti, per creare dei prodotti rivelatisi di gran lunga migliori del libro stesso.
    Il titolo è intrigante, l'idea non male, ma andando al succo, trovo il tutto slegato, disarmonico:

    *) vuoi raccontare di come lo scopo sia raggiungere il ristorante alla fine dell'universo? perchè è questo che suggerisce il titolo. Bene, fallo, ma il problema è che poi non è quello il nodo della narrazione. è solo una tappa a cui viene dedicato un misero capitolo.
    **)la scoperta che il pianeta verde-azzurro è niente meno che la terra mi lascia in bocca un sapore da pianeta delle scimmie rancido che avrei evitato.

    ha scritto il 

  • 5

    Secondo capitolo della saga, è pienamente all'altezza del precedente.
    Un libro imperdibile che con tanto humor e tante assurdità riesce a farti riflettere su importanti questioni della nostra vita quo ...continua

    Secondo capitolo della saga, è pienamente all'altezza del precedente.
    Un libro imperdibile che con tanto humor e tante assurdità riesce a farti riflettere su importanti questioni della nostra vita quotidiana.

    ha scritto il 

  • 5

    Come sempre assurdo e attuale

    Douglas Adams inventa un mondo incredibile e assurdo riuscendo a renderlo attuale e assolutamente plausibile.
    E' sempre bello leggerlo. Questo ennesimo romanzo è una conferma.

    ha scritto il 

  • 3

    Adams ripeto è un bravissimo scrittore. Ci vuole del talento per mettere così tanta carne a cuocere e non esasperare il lettore. Nella mia recensione del primo libro della saga, avevo scritto che è un ...continua

    Adams ripeto è un bravissimo scrittore. Ci vuole del talento per mettere così tanta carne a cuocere e non esasperare il lettore. Nella mia recensione del primo libro della saga, avevo scritto che è un grande, ma non me la sentivo di dire che è un genio come spesso viene dipinto. Dopo aver letto anche questo rimango della mia opinione.

    ha scritto il 

  • 3

    El único libro que me he leído del la saga del "autoestopista galáctico" y aparte del bizarrismo que acompaña toda la obra (y parece ser una característica de la saga) consigue sacarte unas risas en a ...continua

    El único libro que me he leído del la saga del "autoestopista galáctico" y aparte del bizarrismo que acompaña toda la obra (y parece ser una característica de la saga) consigue sacarte unas risas en algunos momentos. En general, el carácter extraño del libro es lo que te logra enganchar y hacer que no dejes de leer hasta el final. Estoy deseando leerme el resto de los libros de la saga.

    ha scritto il 

  • 3

    Ripensando al primo la trama mi sembra meno brillante, il finale poi é decisamente deludente.. l'autore, con l'intenzione di scriverne un altro, ti lascia con l'amaro in bocca.
    Quello che non cambia é ...continua

    Ripensando al primo la trama mi sembra meno brillante, il finale poi é decisamente deludente.. l'autore, con l'intenzione di scriverne un altro, ti lascia con l'amaro in bocca.
    Quello che non cambia é l'umorismo, geniale!

    ha scritto il 

Ordina per