In occasione dei 40 anni dalla fondazione di questa casa editrice ci piace riproporre alcuni titoli che, a nostro giudizio, hanno rappresentato dei punti cruciali della nostra storia editoriale.Quarto appuntamento con Petra Delicado, ispettore della ...Continua
BP&N
Ha scritto il 16/04/18
Ho comprato questo libro alla presentazione di " Mio caro serial killer" ( ultimo romanzo della serie di Petra Delicado). L'autrice mi ha subito colpito. Donna molto intelligente e ironica. Attraverso i suoi libri denuncia la società e soprattutto an...Continua
pippo.gota
Ha scritto il 01/10/17
Noir iberico narrato in prima persona dall'ispettrice Petra Delicado che si trova per la prima volta tra le mani un caso criminale, lei che si è sempre mossa tra le scartoffie, e si trova per la prima volta davanti il viceispettore Fermin Garzon. Due...Continua
Bakis
Ha scritto il 29/07/17

Da un bel pezzo non venivo catturato dalla lettura in questo modo. Mi sono proprio divertito!
Leverei qualche frazione di stellina giusto per il titolo che, a parer mio, non ha nulla a che fare con la storia.

SimiBunny
Ha scritto il 06/05/17

Simpatica Petra, ma la trama gialla è troppo lenta e non cattura l'attenzione. Forse le darò una seconda possibilità.

Sognodime...
Ha scritto il 22/10/16
Petra Delicado è un ex avvocato con due divorzi alle spalle, che raggiunta la quarantina ha deciso di entrare in polizia. Qui l’hanno assegnata al settore documentazione, tenendola lontana da ogni tipo di delitto. Fermin Garzon è un poliziotto ultras...Continua

aSAle
Ha scritto il Jun 30, 2016, 08:36
La realtà è composta dalle tante facce di uno stesso prisma, ma non c'è motivo per averle sempre tutte sotto gli occhi.
Pag. 471
aSAle
Ha scritto il Jun 30, 2016, 08:34
Mi organizzai, proprio come avrei dovuto fare da mesi. Ma la vita è piena di parentesi o, per meglio dire, fra un progetto e la sua realizzazione può intercorrere un lungo lasso di tempo.
Pag. 471
aSAle
Ha scritto il Jun 30, 2016, 08:32
Ero giunta alla conclusione che sbagliare è l'unica cosa che l'essere umano può fare con una certa libertà. Probabilmente lui sbagliava pensando di essere felice con quella donna, così come mi sarei nuovamente sbagliata anch'io, come si sarebbe sbagl...Continua
Pag. 469
aSAle
Ha scritto il Jun 29, 2016, 16:07
- Ha notato com'era aggressivo Pepe con me? Agitò la testa, flemmatico: - Forse è una cosa sana. - Sana, perché? - Lei ha già risolto da tempo la storia con lui. Forse è arrivato anche per lui il momento di voltare pagina.
Pag. 408
aSAle
Ha scritto il Jun 29, 2016, 16:02
Guardai gli scaffali ancora semivuoti, le pareti. La mia personalità si rifletteva intorno a me: litografie di Chagall, libri di giurisprudenza e romanzi, qualche piccola riproduzione dei primitivi fiamminghi, dischi di Beethoven, di Chopin, di jazz,...Continua
Pag. 272

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi