Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Ritorno a Riverton Manor

Di

Editore: Sonzogno

4.0
(670)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 515 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Francese , Catalano , Spagnolo , Portoghese , Tedesco , Olandese , Polacco

Isbn-10: 8845414086 | Isbn-13: 9788845414084 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Massimo Ortelio

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Romance

Ti piace Ritorno a Riverton Manor?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Riverton Manor, Inghilterra 1924. È la festa di inaugurazione della sontuosadimora degli Hartford, e il fragore di uno sparo si confonde con i botti deifuochi d'artificio che illuminano il cielo. Il poeta Robert Hunter giace senzavita nei pressi del laghetto della tenuta, con la pistola ancora fumante inmano. È suicidio? Di sicuro è uno scandalo che scuote fin dalle fondamental'aristocratica casata, perché le uniche testimoni del fatto sono le sorelleHannah ed Emmeline Hartford. Che da allora non si parleranno mai più. Inverno1999. Sono passati più di settant'anni da quella notte, e la quasi centenariaGrace Bradley, nella casa di riposo in cui trascorre i suoi ultimi giorni, èconvinta di essersi lasciata per sempre alle spalle i fantasmi del passato e itristi ricordi. Ma una giovane regista americana, che vuole realizzare un filmsulle sorelle Hartford e su quel misterioso suicidio, chiede la suaconsulenza. Grace, infatti, oltre che testimone di tempi ormai remoti, è stataanche direttamente coinvolta nella vita della famiglia: cameriera personale diHannah, fin da bambina aveva servito come domestica a Riverton Manor. Dapprimariluttante, accetta poi di collaborare e comincia a rievocare le vicende deigiovani Hartford, destinati a un'esistenza tanto fulgida quanto breve: ilpromettente David, partito giovanissimo per il fronte e mai più tornato; lasensuale e intelligente Hannah; la gaia e capricciosa Emmeline; e soprattuttol'enigmatico Robert Hunter, del quale entrambe le sorelle erano innamorate...
Ordina per
  • 3

    Una novel·la d'aquelles distretes, sense pretensions, de lectura fàcil i que s'empassa en uns quants dies. Les vivències d'una jove criada que treballa per a una família benestant anglesa de començame ...continua

    Una novel·la d'aquelles distretes, sense pretensions, de lectura fàcil i que s'empassa en uns quants dies. Les vivències d'una jove criada que treballa per a una família benestant anglesa de començaments del segle XX.
    Ben ambientada i amb un bon retrat de la societat anglesa d'aquell temps amb el rerefons dels canvis socials que cada cop eren més visibles i que farien trontollar la vella burgesia.

    ha scritto il 

  • 3

    A mi modo de ver, este libro tiene los mismos aciertos y comete los mismos errores que en la anterior novela de Kate Morton que leí: El cumpleaños secreto.

    Entre las cosas buenas, cabe destacar la man ...continua

    A mi modo de ver, este libro tiene los mismos aciertos y comete los mismos errores que en la anterior novela de Kate Morton que leí: El cumpleaños secreto.

    Entre las cosas buenas, cabe destacar la manera impecable de escribir de autora, la documentación tan cuidada y esmerada, sobre todo en los detalles y las descripciones, concisas pero a la vez líricas, presentes en un número que no aburre al lector.

    En cuanto a los errores, está la forma de narrar la historia y los personajes.
    Hablando de la historia, diré que es muy lenta y, la mayor parte de la misma, sin ningún interés real para el lector. La parte ubicada en la "actualidad" es bastante insufrible y larga. Respecto a la parte de los recuerdos de la anciana, solo diré que más de la mitad de la misma no sirve para nada más que para aburrir. Eso hasta llegar el final, que si bien no es del todo previsible, no me gustó ni pareció sorprendente o especialmente original.

    Respecto a los personajes, carecen de profundidad o alma. Conoces algo más de la protagonista, pero tampoco puedes hacerte un retrato más o menos fiel de la misma.

    Resumiendo, ha sido una decepción encontrarme con un libro que, a pesar de la buena fama que tiene, es largo y tedioso, le sobran páginas y carece de emoción en la mayoría de la historia.

    ha scritto il 

  • 0

    I libri della Morton hanno il pregio di essere scritti in modo scorrevole e di narrare storie sempre piacevoli e con una certa atmosfera. Peccato che, soprattutto questa opera prima, soffra di una tra ...continua

    I libri della Morton hanno il pregio di essere scritti in modo scorrevole e di narrare storie sempre piacevoli e con una certa atmosfera. Peccato che, soprattutto questa opera prima, soffra di una trama disomogenea e di alcune ingenuità narrative (per esempio, i veri natali della protagonista si intuiscono subito alla prima occasione utile). E' comunque una storia che rimane piacevole e si legge facilmente nonostante la mole delle pagine.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Dunque, di positivo ci sono delle splendide atmosfere, rese con uno stile quasi fotografico. Mi piace il modo di narrare di questa autrice e la sua attenzione ai dettagli nel rievocare le immagini e i ...continua

    Dunque, di positivo ci sono delle splendide atmosfere, rese con uno stile quasi fotografico. Mi piace il modo di narrare di questa autrice e la sua attenzione ai dettagli nel rievocare le immagini e i luoghi, sembra quasi di ritrovarsi davvero a Riverton. I personaggi però, in special modo la voce narrante di Grace, mi sono apparsi davvero troppo dimessi e sventurati, incapaci di inseguire i loro sogni...in particolare Grace con la sua abnegazione è quasi caricaturale, e infine si dimostra un'inetta. Il finale è davvero triste, come tutto il libro...
    Leggerò un altro libro della Morton e spero che mi faccia sognare di più

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    2

    Delusione...

    Purtroppo mi ritrovo a scrivere una recensione non positiva su questo libro...mi ha deluso davvero tanto. Ancora una volta devo dire che il titolo del libro e soprattutto la trama sul retro-copertina ...continua

    Purtroppo mi ritrovo a scrivere una recensione non positiva su questo libro...mi ha deluso davvero tanto. Ancora una volta devo dire che il titolo del libro e soprattutto la trama sul retro-copertina sono assolutamente fuorvianti....l'evento descritto come elemento chiave del romanzo avviene solamente alla fine del libro dopo pagine e pagine di libro che parlano di tutta un'altra storia. Sinceramente non ho ben capito quale sia il senso di questa storia....veramente sconclusionata nella trama. Infine il libro è assolutamente troppo lungo, sono ben 600 pagine, decisamente troppe, ne sarebbero bastate la metà per rendere il libro più scorrevole eliminando parti di trama che ho trovato del tutto superflue.
    In definitiva appunto una delusione...non lo consiglio.

    ha scritto il 

  • 5

    E' possibile dare un voto più alto di 5? un libro che si legge tutto d'un fiato e che contiene tutti gli elementi che rendono affascinante la sua lettura grazie alle sue parole rievoca epoche lontane ...continua

    E' possibile dare un voto più alto di 5? un libro che si legge tutto d'un fiato e che contiene tutti gli elementi che rendono affascinante la sua lettura grazie alle sue parole rievoca epoche lontane richiamando alla mente emozioni ed immagini.la storia è molto triste ma assolutamente da consigliare.

    ha scritto il 

  • 3

    An English soap opera

    Se vi piacciono le storie di segreti familiari un po' prolisse, i passaggi repentini dal passato al presente e viceversa con dei colpi di scena a volte prevedibili, questo è il libro che fa per voi. P ...continua

    Se vi piacciono le storie di segreti familiari un po' prolisse, i passaggi repentini dal passato al presente e viceversa con dei colpi di scena a volte prevedibili, questo è il libro che fa per voi. Personalmente speravo in qualcosa di meglio...

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Prolisso

    Epilogo triste per una storia prevedibile e prolissa. Molte domande senza risposta, molti particolari che potevano essere evitati perchè non contribuiscono alla narrazione. Trecento pagine sarebbero s ...continua

    Epilogo triste per una storia prevedibile e prolissa. Molte domande senza risposta, molti particolari che potevano essere evitati perchè non contribuiscono alla narrazione. Trecento pagine sarebbero state sufficienti.

    ha scritto il 

Ordina per