Ritorno alla città distratta

Voto medio di 28
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
A Caserta le cose cambiano, si evolvono. E così, il contrabbando di sigarette cede il passo alla vendita della cocaina e la camorra organizza un sistema in franchising per potenziare lo smercio della droga. A Caserta ci sono degli architetti che si ...Continua
Ha scritto il 13/05/14
Ho molto apprezzato come il libro parla sì di criminalità e della cultura criminale che inevitabilmente aleggia in città come Caserta, ma trova anche spazio e tempo per parlare della vita quotidiana, nella sua banalità rassomigliante alla vita ...Continua
Ha scritto il 02/10/11
molto molto interessnte, importane, ben scritto e detto (senza di lui non avremmo Gomorra) ma un poco ripetititvo sulla metà (e in questo periodo mi ci blocco).
  • 2 mi piace
Ha scritto il 24/10/09
Che brutta operazione
Sull'onda del successo di Saviano Einaudi ripropone questo vecchio libro di Pascale. Libro che a suo tempo poteva avere valore e senso. Solo che oggi, per riproporlo, l'autore si inventa questa cosa di chiosarlo dal di dentro, cioè aprendo delle ...Continua
Ha scritto il 17/09/09
Una riedizione del primo saggio: La città distratta. Leggendo De Pascale mi accorgo di quanto sia simile il suo modo di scrivere al mio modo di sentire Caserta. Un mood lento e ripetitivo, una scrittura interrotta dagli inciampi del pensiero e ...Continua
Ha scritto il 08/09/09
SPOILER ALERT
Come riconosciuto dallo stesso autore è un libro che si fa fatica a collocare in un genere preciso. Spunti davvero interessanti ed un modo di vedere la realtà abbastanza distaccato da lasciare in sospeso alcune domande : "ma lui dove vive? i suoi ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi