Ritratto di signora

Voto medio di 2003
| 286 contributi totali di cui 204 recensioni , 81 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
James dipinge il ritratto di una "nuova ragazza americana", ricca di speranze e desiderosa di indipendenza, imprigionata nelle reti di un'Europa seducente e pericolosa. Dall'apparente dolcezza dei giardini inglesi agli intrighi dei salotti fiorentini ...Continua
Vittorio Vigano
Ha scritto il 17/03/18

Dopo il “Giro di vite”, avevo un fortissimo timore su questo autore. Invece ... ho letto uno dei migliori classici dell’800. Un po’ rindondante ma vale assolutamente la pena di leggerlo.

Betty Flanagan
Ha scritto il 16/01/18
Il prologo del thè vale le 3 stelle, il resto è fuffa rosa che rigurgita di moralismo manicheista mmmmerigano ... (niente di nuovo sul fronte oltreoceano ...) ... nel frattempo la Flaubert e la Karenina portavano tutti alla rovina e palla di neve sed...Continua
Martina
Ha scritto il 03/08/17
Sarà anche un capolavoro...
.... ma quanto è idiota Isabel? La conosciamo com una ragazza intraprendente, che rifiuta due pretendenti che chiaramente potrebbero passare la loro vita a renderla felice e lei cosa fa? Ovviamente si innamora proprio del doppiogiochista di turno......Continua
Alfio
Ha scritto il 12/07/17
Il romanzo si
distacca dalla cifra stilistica di James. L'ho preferito in Giro di vite che resta un capolavoro; però rispetto a molti romanzi competitors questo Ritratto non mi è dispiaciuto. Non apprezzo il punto di vista narrativo, il continuo ricorrere ad intr...Continua
carla
Ha scritto il 27/05/17
Ritratto di signora

È un romanzo immenso, ogni pagina è un capolavoro,
700 pagine non bastano, vorresti non finisse mai.
Personaggi meravigliosamente descritti... Difficile il distacco, sembrano diventare parte della tua vita reale.


Roberta D'Agostino
Ha scritto il Jan 16, 2016, 09:38
E ricordatevi questo, che se siete stata odiata, siete anche stata molto amata...
Pag. 575
Roberta D'Agostino
Ha scritto il Jan 13, 2016, 15:57
L'amore non ha nulla a che vedere con le buone ragioni.
Pag. 438
Roberta D'Agostino
Ha scritto il Jan 05, 2016, 11:13
Siamo puri e semplici parassiti che strisciano alla superficie: non mettiamo radici.
Pag. 189
Roberta D'Agostino
Ha scritto il Jan 05, 2016, 11:13
Chiamo ricca la gente ch'è in grado di realizzare gl'impulsi della propria immaginazione.
Pag. 177
Roberta D'Agostino
Ha scritto il Dec 31, 2015, 12:58
Il suo modo di accettare i complimenti poteva sembrar brusco a volte: se ne sbarazzava più in fretta che poteva. E sotto questo rapporto era mal giudicata: la si credeva insensibile ad essi mentre, a vero dire, era semplicemente desiderosa di celare...Continua
Pag. 55

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 19, 2016, 14:03
813.4 JAM 16151 Letteratura Americana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi