Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Robots and Empire

(Robot Series, Book 4)

By

Publisher: Collins

4.2
(1713)

Language:English | Number of Pages: 512 | Format: Mass Market Paperback | In other languages: (other languages) Chi simplified , Spanish , Japanese , Italian , German , French , Dutch , Portuguese , Chi traditional , Czech , Polish

Isbn-10: 0586062009 | Isbn-13: 9780586062005 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Paperback , Others

Category: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Do you like Robots and Empire ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Long after his humiliating defeat at the hands of Earthman Elijah Baley, Keldon Amadiro embarked on a plan to destroy planet Earth. But even after his death, Baley's vision continued to guide his robot partner, R. Daneel Olivaw, who had the wisdom of a great man behind him and an indestructable will to win....
Sorting by
  • 5

    Non delude mai. Proprio mai.

    Arrivato alla fine del "Ciclo dei Robot". Purtroppo. Questo è l'anello di congiunzione tra questo ciclo e quello dell'Impero prima e Fondazione poi. Ora tutto ha più senso. E acquista un senso anche l ...continue

    Arrivato alla fine del "Ciclo dei Robot". Purtroppo. Questo è l'anello di congiunzione tra questo ciclo e quello dell'Impero prima e Fondazione poi. Ora tutto ha più senso. E acquista un senso anche la parte ha la terra nel Ciclo della Fondazione. Solita trama avvincente di Asimov. Non più un giallo con protagonista Elijah Baley, ma un gran bel libro con protagonisti i due robot, ai quali sono rimasto affezionato!!:) Non mi resta che iniziare l'ultimo ciclo.. Quello dell'Impero.

    said on 

  • 3

    Capisco che in questo libro postumo alla Fondazione, Asimov abbia voluto conciliare le sue due saghe, ma mi pare un po' troppo 'spinto', detto ciò, Asimov e i suoi umanissimi robot, su tutti Daniel e ...continue

    Capisco che in questo libro postumo alla Fondazione, Asimov abbia voluto conciliare le sue due saghe, ma mi pare un po' troppo 'spinto', detto ciò, Asimov e i suoi umanissimi robot, su tutti Daniel e Giskard, non si discutono.

    6/10

    said on 

  • 4

    E con questo ho finito il ciclo dei robot. Ovviamente il romanzo è piacevolissimo, Asimov non delude mai e ti dà sempre quello che gli chiedi: intrattenimento di qualità, senza troppi fronzoli autoria ...continue

    E con questo ho finito il ciclo dei robot. Ovviamente il romanzo è piacevolissimo, Asimov non delude mai e ti dà sempre quello che gli chiedi: intrattenimento di qualità, senza troppi fronzoli autoriali. In questo, rimane uno dei migliori.

    said on 

  • 3

    內容與前幾集有完全不一樣的氣氛,
    書裡的主角一變為吉斯卡與丹尼爾,雖然兩個機器人的互動十分吸引人,
    但可惜最後的結局感覺過於草率,因此扣了一些分數。

    said on 

  • 4

    I terrestri sono antipatici.
    Gli spaziali sono antipatici.
    I robot sono puro ammore.
    Forse i Cylon di Battlestar Galactica hanno letto Asimov, quindi... chi può biasimarli??? ...continue

    I terrestri sono antipatici.
    Gli spaziali sono antipatici.
    I robot sono puro ammore.
    Forse i Cylon di Battlestar Galactica hanno letto Asimov, quindi... chi può biasimarli???

    said on 

  • 5

    Duecento anni sono trascorsi dal misterioso omicidio del robot Jandel. Duecento anni in cui, grazie all'intervento e al carisma del dr. Fastolfe, le cose sulla terra sono cambiate in maniera a dir poc ...continue

    Duecento anni sono trascorsi dal misterioso omicidio del robot Jandel. Duecento anni in cui, grazie all'intervento e al carisma del dr. Fastolfe, le cose sulla terra sono cambiate in maniera a dir poco positiva.
    Centinaia di nuovi pianeti sono stati colonizzati e prosperano indisturbati in ogni parte della galassia. Gli Spaziali, la maggior parte bollendo di rabbia, sono costretti a sopportare questa espansione, incapaci di intervenire e troppo spaventati dall'idea di poter scatenare una guerra.
    Ma in duecento anni molte cose possono tramare nell'ombra, e molti fatti forse poco importanti, uniti tra loro, possono generare una minaccia imminente.
    La morte del detective Elijah Baley.
    La misteriosa scomparsa dei Solariani dal loro pianeta d'origine.
    La distruzione di due navi dei Coloni, andate ad indagare senza intenzioni bellicose...

    E' in questo scenario che si apre la storia del...

    Leggi la recensione completa sul sito "La Settima Torre": http://www.settimatorre.com/page.php?pagina=libri&sezione=leggi&idMat=367

    said on 

Sorting by