Roma moderna

Un secolo di storia urbanistica. 1870-1970

Voto medio di 22
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Questo libro (di cui viene riproposta una nuova edizione, a trent'anni dalla prima e dopo sette successive ristampe) si è imposto come la più organica storia urbanistica di Roma moderna dall'Unità d'Italia agli anni Settanta: non si tratta di un ...Continua
Ha scritto il 02/07/11
Una ricostruzione minuziosa, storicamente perfetta, della Roma com'era e dello scempio che in essa è stato perpetrato dall'ottica "progressista" dei Piemontesi e dei fascisti prima e dei palazzinari poi. Un libro che fa desiderare di possedere la ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 19/09/10
Le città sono come le donne :-) e per le belle città è impossibile non provare dei sentimenti. Roma in particolare è una città che non può lasciare indifferenti. Personalmente trovo la Roma barocca uno degli spazi urbani più belli ed ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 19/09/10
Leggendo questo libro si scopre l'origine dei tanti mali di Roma e ci si rende conto che, oggi come allora, lo sviluppo urbanistico della Capitale è stato guidato esclusivamente dagli interessi dei proprietari terrieri e dei costruttori. ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 12/11/07
40 anni, ma non li dimostra
Dove si narra lo scempio della città eterna dall’unità d’Italia ai giorni nostri, o quasi.Personaggi principali: il fantasma del piano regolatore, sindaci, assessori, e soprattutto l’immortale stirpe dei palazzinari nata dai sempre attivi ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi